mercoledì 26 novembre 2014

FLASH GORDON, PRINCIPE VALIANT, MANDRAKE E ALTRI IN UN NUOVO CROSSOVER PER LA DYNAMITE!

Dynamite sta preparando un grande crossover-evento con protagonisti cinque noti personaggi della King Features Syndicate: Flash Gordon, Jungle Jim, Principe Valiant, The Phantom e Mandrake il Mago. Ad ogni personaggio sarà dedicata una miniserie di cinque episodi prima dell'esordio nella collana principale. Qui vi mostriamo una prima manciata di immagini di alcune pagine tratte da The Phantom di Brent Schoonover. La serie è realizzata da Brian Clevinger e vanterà il grande Darwyn Cooke per un numero, di cui disegnerà la cover. [Dynamite is doing a big crossover event featuring five characters from King Features Syndicate: Flash Gordon, Jungle Jim, Prince Valiant, The Phantom and Mandrake the Magician. Each character will get a five-issue miniseries before its all pulled together into one series. Here we get the first look at some interior pages from The Phantom by Brent Schoonover. The book is being written by Brian Clevinger and will have a Darwyn Cooke cover for issue one]. Per i pochi che non lo sapessero la King Features Syndacate è una grande azienda americana di syndication appartenente alla Hearst Corporation, distributrice di strisce a fumetti, colonne editoriali, rompicapo e giochi a oltre cinquemila quotidiani in tutto il mondo. Le strisce vengono spesso ristampate dalla King Features in particolari volumi. Nel 1967, l'azienda tentò di dar vita ad una propria linea di fumetti, creando l'etichetta King Comics. La linea durò poco più di un anno e mezzo, dall'agosto 1966 al dicembre 1967. Quando l'etichetta smise di pubblicare materiale, i personaggi vennero ripresi da altre case editrici, come la Gold Key Comics, la Harvey Comics e la Charlton Comics. Il solo autore italiano ad essere pubblicato da King Features è il fumettista Piero Tonin, sui testi del grande scrittore newyorkese Gene Schwimmer. A questo punto, tutti si chiedono chi pubblicherà questi fumetti in Italia. Dall'annuncio pare che ci sarà una grande abbondanza di materiale. I personaggi scelti per questa iniziativa sono cinque tra i più famosi del mondo e ognuno avrà una miniserie di cinque episodi per un totale 25 numeri. E questo è solo l'inizio perché poi tutti i personaggi confluiranno in un grande evento e se l'iniziativa avrà successo non è detto che non partano delle serie regolari, che arricchiranno il parco-collane della Dynamite. La Panini ha già pubblicato materiale di questo editore, ma noi riteniamo che possa essere un altro editore a proporre al pubblico di casa nostra questo straordinario materiale, la più nota e famosa Mondadori Comics.
 


 
L'arrivo sul mercato di Mondadori Comics, casa editrice appartenente alla famiglia Berlusconi, ha rotto un equilibrio negativo, che voleva il mondo del fumetto nelle mani di case editrici di sinistra, le cui redazioni sono costituite essenzialmente da soggetti ideologicamente orientati per diffondere idee del socialismo reale. Mondadori Comics si sta già segnalando per la proposizione di volumi a fumetti di eccezionale qualità grafica stampati su una carta di ottima fattura, che stanno deliziando i palati dei più accaniti contestatori del gruppo. E' grazie a Mondadori Comics che è tornato in edicola e libreria una edizione deluxe di Kriminal in volumetti brossurati 14x21 di 720 pagine l'uno. Pochi giorni fa è uscito Agente Segreto X-9 in un volumetto cartonato 14x21 di 400 pagine ospitante tutte le avventure del noto agente segreto nato dalla fantasia di Alex Raymond. E sempre Mondadori Comics ha riproposto, dopo una assenza di venti anni, Hammer, la popolare serie uscita negli anni novanta grazie a Giancarlo Olivares, Gigi Simeoni e Stefano Vietti. Per l'occasione è stato sperimentato con un certo successo un nuovo formato: 18x23,5. A Lucca Comics 2014 è stato presentato il ritorno di Kriminal con un numero 0 che ha fatto accorrere allo stand della casa milanese tanti vecchi appassionati. E non finisce qui perché a marzo Kriminal tornerà con una nuova serie che riprenderà il filo della narrazione dal punto in cui è stato interrotto nel novembre 1974! La Mondadori Comics punta alla qualità senza compromessi e si affida ai migliori professionisti sulla piazza e quindi non ci stupiremmo se fosse proprio lei a presentare in Italia questo materiale della Dynamite. Il punto di forza che sta segnalando la Mondadori come la casa più intraprendente del mercato  italiano è la collana Prima, che presenta, in contemporanea con la Francia, le opere che sono, per linguaggio, tratto e temi, l’espressione più moderna del fumetto. I titoli scelti spaziano dal fantasy alla fantascienza, dall’azione allo storico. Mondadori Comics ha presentato anche volumi di Superman e di Batman in collaborazione con la Rw Edizioni e si sussurra che potrebbe essere proprio l'editore milanese ad ereditare i diritti della DC per la gioia di tutti gli amanti del buon fumetto, rinverdendo una tradizione interrotta nel 1970 quando i diritti di Superman e soci passarono alla modesta Williams Intereuropa, segnando l'inizio del loro declino in Italia, poi proseguito con Cenisio, Rizzoli, Glenat Italia e Play Press a tutto vantaggio degli editori che hanno proposto le serie della Marvel Comics.

Nessun commento:

Posta un commento

Il tuo messaggio sarà sottoposto ad approvazione dei proprietari e/o amministratori, gestori di questo sito. Se conterrà insulti, offese, minacce, intimidazioni, anche velate ed indirette ed altri contenuti offensivi o minacciosi, sarà segnalato all'Autorità Giudiziaria con conseguente presentazione di denuncia/querela.