lunedì 12 gennaio 2015

AXEL ALONSO: INTERVISTA DEL 5 DICEMBRE 2014! AD APRILE ARRIVA LA SERIE DI HOWARD IL PAPERO!

Albert Ching: Axel, a lot of times we start this column by talking sports, but now it's actually on topic: Marvel released earlier this week the first look at a series of ESPN-themed variant covers promoting the College Football Playoff. It's a notable example of some corporate synergy -- what's your take on those covers, and what do you see in the potential future of cross-promoting between Marvel and ESPN? [Traduzione: Axel, diverse volte abbiamo iniziato questa conversazione parlando di sport, ma ora la cosa riguarda direttamente la Marvel. All'inizio di questa settimana la Marvel ha diffuso le prime immagini di una serie di copertine variant ispirate alla campagna di promozione della ESPN per i playoff del campionato di football universitario. E' stato definito un notevole esempio di sinergia aziendale tra due grandi compagnie. Cosa ne pensi di queste copertine e cosa vedi nel futuro circa il potenziale insito in queste partnership tra la Marvel e la ESPN? Ci sono possibilità di ulteriori sviluppi sul tema?].
 
Axel Alonso: I don't look at it as corporate synergy, I look at it as creative synergy. This is our fourth collaboration with ESPN, dating back to the 2010 ESPN magazine NBA Preview issue. The overlap between Marvel Comics and ESPN is immense, and we're going to continue to explore that zone. Professional athletes are the closest things to real-world superhumans. They're genetically bestowed with great power, they learn to use that power, and then they square off against equally powerful opponents on a playing field. To see Spider-Man, the All-New Captain America and Punisher posed on these "IN" variants underscores that parallel. [Traduzione: Io non guardo a questi progetti dal punto di vista delle sinergie aziendali, ma come sinergie creative. Questa è la nostra quarta collaborazione con ESPN. La prima risale al 2010 in occasione del magazine di ESPN sulla NBA. La combinazione tra le nostre due compagnie è incredibile e abbiamo intenzione di continuare su questa linea per molto tempo, esplorandone tutte le possibilità. Gli atleti professionisti sono la cosa più vicina che esiste ai superumani delle nostre storie. Sono geneticamente predisposti per sprigionare grande potenza, imparano ad usare il potere che ne deriva e infine si scontrano con altri superpotenti come loro su un campo da gioco anziché sul campo di battaglia di una super-scazzottata. In ciò si spiega il parallelo con le cover variant di Spider-Man, All-New Captain America e Punisher.
 
Albert Ching: The fact that these are actual variant covers rather than, say, an ESPN the Magazine piece, seems to imply that there could be more done in the future. [Traduzione: Il fatto che queste cover variant siano presenti in numero maggiore rispetto a quelle che servono realisticamente per il magazine di ESPN, significa che in futuro potrebbero vedersi anche di più].
 
Axel Alonso: We're just doing eight variants, and they're tied to books that are in stores on Jan. 7 because that's right in the heart of the NCAA football playoffs. A couple days ago, Jason Aaron -- who's a huge Alabama Crimson Tide fan -- Tweeted, Why doesn't 'Thor' get one? First off, Jason, Thor is an Auburn fan, but the reason is that her book doesn't ship that week. I think the covers look fantastic. Chris Fondacaro and his team in the Creative Services Department designed them, based on the template ESPN used for its own IN ads, and they're starkly graphic posters that'll look great on your wall. And by "your wall," I mean my wall. [Traduzione: In questo momento, stiamo producendo solo otto copertine variant e riguarderanno albi che saranno presenti nei negozi specializzati il giorno 7 gennaio 2015, proprio nel momento topico dei play off del campionato universitario di football americano. Un paio di giorni fa Jason Aaron, che è uno dei tifosi degli Alabama Crimson Tide ha twittato: perché non ne facciamo una anche con Thor? Prima di tutto, gli ho risposto io, Thor è un tifoso degli Auburn, ma il vero motivo è che il suo albo non può essere presente nei negozi per quella data. Credo che il look di queste copertine sia fantastico. Chris Fondacaro e il suo team del Dipartimento Servizi creativi li hanno progettati, basandosi sul modello che la ESPN ha utilizzato per i suoi annunci e si tratta di quei grandi poster che trovi sulla tua parete, che per me significa il mio muro].


Albert Ching: I just wish, say, the Punisher was actually doing something football related [Traduzione: Ti dico solo che mi piacerebbe vedere il Punitore protagonista di una di queste copertine variant mentre sta facendo qualcosa collegato con il football].
 
Axel Alonso: I wouldn't be surprised if Frank Castle played free safety in high school before he turned into, well, the Punisher. [Traduzione: Non sarei sorpreso di scoprire che Frank Castle, prima di diventare il Punitore, quando era a scuola avesse giocato in qualche squadra di football studentesco].
 
Albert Ching: We didn't talk last week because of the holiday, so let's cover this now: There's a new "Howard the Duck" ongoing series on the way this March from Chip Zdarsky and Joe Quinones. There are a few things that are noteworthy there, between the creative team and just the fact that there is a Howard the Duck ongoing series for the first time in years. What are you excited about for fans to discover in that one? [Traduzione: La scorsa settimana non abbiamo parlato a causa del periodo festivo e quindi cerchiamo di recuperare adesso. C'è una nuova serie regolare di Howard il Papero, che farà il suo esordio a marzo grazie a Chip Zdarsky e Joe Quinones. Alcune cose sono degne di nota. Innanzitutto, il team creativo e il fatto che una serie del Papero si rivede sugli scaffali dopo venti anni. Quanto siete eccitati alla prospettiva che i lettori scoprano questo personaggio?].
 
Axel Alonso: What timing. The sketch for the variant cover for "Howard the Duck" #2 just popped up in my i-box, showing Howard standing next to a very special guest-star in a pose that's sure to light up the Internet. I love it so much I'm going to see if the artist will sell it to me. Look, I'm thrilled that we live in an era where there's oxygen for books like "Howard the Duck." Chip is hilarious -- I love his work on "Sex Criminals" -- and he proves he's much more than just an artist. And Joe Quinones is a fantastic artist who excels with humor. These guys really get what Howard is about -- the anarchic spirit that drove the original series -- and they're bringing a thoroughly modern touch to the series. "Howard the Duck" isn't going to be a little book off to the side. Big stuff will happen, and there is a huge surprise on the last page of issue #1 that's going to make that very clear. If you saw a little film called Guardians of the Galaxy, you're going to enjoy this. So for now, I'll say, Order high on issue #1, people! Quote me, underline it, bold it. [Traduzione: Che tempismo! Lo schizzo della copertina del numero 2 è appena spuntato fuori dal mio i-box e vede il Papero in piedi davanti ad una speciale ospite, che non mancherà di far sobbalzare la rete. Mi è piaciuta così tanto che sono andato a vedere se l'artista me l'avrebbe venduta. Guarda, sono felice che viviamo in un'epoca in cui c'è spazio per un personaggio come Howard il Papero. Chip è divertente e ho amato il suo lavoro su Sex Criminals della Image. Ha fatto capire che è molto di più di un semplice artista, mentre Joe Quinones è un artista fantastico che eccelle nell'umorismo. Questi ragazzi sono davvero in grado di tirare fuori l'essenza di Howard il Papero, lo stesso spirito anarchico che ha caratterizzato la serie originale, senza mancare di portare un tocco moderno alla serie di oggi. Howard il Papero non si avvicina alla data di uscita per recitare un mero ruolo di comprimario sugli scaffali. Accadranno grandi cose e nell'ultima pagina del numero 1 ci sarà una grande sorpresa. Se avete visto un piccolo film intitolato I guardiani della galassia, godrete di questo. Quindi, per ora, vi consiglio di tenere alti gli ordini di Howard the Duck n. 1, gente! Quotatemi, sottolineatemi con il rosso].

Albert Ching: It's notable that there's a new "Howard the Duck" series and while I'm sure it'll be humorous, it's being taken seriously -- it's not being treated as a joke. [Traduzione: E' degno di nota il fatto che stia per arrivare una nuova serie regolare di Howard il Papero e sono sicuro che sarà divertente anche se non avrà toni sempre scherzosi].

Axel Alonso: Sure, "Howard the Duck" will be humorous -- the same way that Marvel Studios' "Guardians of the Galaxy" was humorous. It will have the scale of "Avengers," but it's not looking to scratch the same itch as "Avengers" -- it's got more in common with "Deadpool" or "Rocket Raccoon." It's going to be a huge adventure with a lot of laughs and lots of cameos -- big and small. And some guest-stars who are big and small. [Traduzione: Certo, Howard il Papero sarà divertente nello stesso modo in cui lo sono stati i Guardiani della Galassia. Avrà il tono delle serie dei Vendicatori, ma non sarà graffiante come i loro protagonisti. Avrà più aspetti in comune con Deadpool o Rocket Raccoon. Avremo la possibilità di leggere avventure comiche e molti cammei, grandi e piccoli, che allieteranno i fan. Non mancheranno ospiti speciali noti e meno noti].

Albert Ching: Another announcement from last week -- "Ultron Forever" is coming in April from Al Ewing and Alan Davis. What's intriguing to you about that story? Obviously getting three oversized issues of Alan Davis in one month is pretty intriguing itself. What do you like about why that story is doing, leading up to Ultron's major role in the "Avengers" sequel film? [Traduzione: La scorsa settimana c'è stato un altro annuncio importante, Ultron Forever, che arriverà nel mese di aprile 2015 ad opera di Al Ewing e Alan Davis. Cosa ti ha intrigato di quella storia? Ovviamente, vedere tre numeri di Alan Davis in un solo mese è una cosa già di per sé intrigante. Cosa ti è piaciuto e in che modo sarà inserita nell'uscita del film dei Vendicatori?].

Axel Alonso: For starters, the creative team, turned loose on big characters and big villains. It really starts with that. [Senior Vice President, Publishing] Tom Brevoort put it together and he didn't need to sell me on the team. For Al Ewing -- who's done great work on "Mighty Avengers" and "Loki" -- it's the great opportunity to tell an even bigger story featuring characters who's Q-rating is off the charts squaring off against a villain whose Q-rating will be off the charts very, very soon. And Alan Davis -- what can you say? The eyes don't lie. He's amazing. [Traduzione: Per cominciare, il team creativo, che è stato lasciato libero su grandi personaggi e grandi villain. Un buon inizio per la serie. Tom Brevoort, il nostro vice-presidente editoriale anziano ha messo insieme un ottimo team e non ha avuto bisogno di convincermi sulle potenzialità degli artisti reclutati. Al Ewing ha fatto un ottimo lavoro sulla serie dei Potenti Vendicatori e su quella di Loki e ora avrà l'opportunità di raccontare una storia ancora più grande con personaggi non meno importanti. Sarà una grande storia è Alan Davis è una garanzia. Gli occhi non mentono mai. E' semplicemente incredibile].

Albert Ching: Something else that's surfaced in the past couple of weeks is the #SaveStorm campaign, which you yourself have acknowledged on Twitter. I was intrigued to get your thoughts on it, because the old conventional wisdom seems to be efforts like that weren't necessarily fruitful, both because by the time readers notice sales on a book, it may be too late, because of the way advance orders work -- and because fans don't get the whole picture when it comes to sales, just the estimates on the Diamond charts. Do you see #SaveStorm as something that could potentially be working and turning things around for that series? [Traduzione: Un altro elemento che è balzato agli onori dell'attenzione nelle ultime due settimane è la campagna per salvare la serie di Tempesta, che tu stesso ha confermato su Twitter. Ero abbastanza incuriosito di sapere cosa ne pensavi, anche perché i precedenti non sono molto favorevoli in merito a iniziative di questo tipo. Un ritorno in grande stile dell'attenzione dei lettori su questo titolo non riuscirebbe a cambiare le sorti della situazione a causa dell'anticipo che caratterizza il lancio dei progetti. Inoltre, i lettori non hanno il quadro completo dei dati di vendita, ma solo le proiezioni della Diamond. Credi che il progetto di salvezza di Storm possa davvero dare i frutti che tutti si aspettano?].

Axel Alonso: This all started with rumor. Conjecture based on sales figures and conventional wisdom. There will always be Internet reporters that can't wait to declare the patient dead based on the vital signs -- or what they perceive to be the vital signs -- and they aren't doing the creators or consumers any favors by doing so. They don't have the full picture, and we can't respond to every rumor they start. We haven't announced that "Storm" is ending. Maybe it is, maybe it's not. Maybe digital sales factor into the picture, maybe we have a plan to boost sales, maybe something is coming up in the story arc that will transform the title character or the series itself, or maybe there's something coming down the road -- like, say, "Secret Wars" -- that's going to make all of the speculation irrelevant. In response to the "SaveStorm campaign, we made issue #1 available for free as a digital comic: Shortly after that, I Tweeted something like "#SaveAvengers #SaveSpiderMan "#SaveMsMarvel" -- and that was a clue, people. "Secret Wars" is going to change the Marvel Universe. Keep your eyes peeled for upcoming Previews. [Traduzione: Tutto questo è cominciato come un rumor. Fare speculazioni sui dati di vendita è una conseguenza della saggezza convenzionale. Su internet ci saranno sempre i giornalisti che non vedono l'ora di scrivere l'ultima parola di un paziente sulla base dei suoi parametri vitali o almeno su ciò che essi percepiscono come parametri vitali. In realtà, non stanno facendo un favore a noi né agli altri lettori. Non hanno il quadro completo della situazione e non possiamo rispondere quando vengono organizzate iniziative di questo tipo. Non abbiamo mai annunciato che Storm sta per chiudere i battenti. Può darsi che chiuda, ma non è detto. Forse abbiamo intenzione di lanciarla nel mercato digitale, forse abbiamo un piano per aumentare le sue vendite, forse qualcosa arriverà durante la saga che trasformerà la protagonista o la serie stessa o forse qualche elemento nuovo uscirà fuori per portare ad eventi più grandi come è avvenuto per le Guerre Segrete, sulla quale non mancano le speculazioni. In risposta alla campagna di salvezza di Storm, abbiamo rilasciato gratuitamente in digitale il numero 1 della serie. Poco dopo ho twittato messaggi simili per i Vendicatori, l'Uomo Ragno, Ms. Marvel, rispetto alla quale ho fatto cenno ad un indizio che si vedrà in Secret Wars e che cambierà il Marvel Universe. E ho consigliato di tenere gli occhi aperti sulle prossime anteprime].


Albert Ching: To move away from Marvel publishing entirely, wanted to ask about a couple reasonably on-topic things from the past week -- since "Star Wars" comics are now a big part of Marvel's publishing line, what did you think of the teaser trailer for "The Force Awakens"? [Traduzione: Vorrei allontanarmi per un momento dalle serie a fumetti per chiederti un paio di cose sull'argomento della scorsa settimana, dal momento che Guerre Stellari è una parte importante dei vostri progetti editoriali. Cosa ne pensi del trailer de La Forza di Awakens?].

Axel Alonso: Loved the Stormtrooper in the opening shot. I was 7 or 8 when "Star Wars" hit theaters. Stood in line for nine hours at the Coronet Theatre in San Francisco the week it came out. My mom let me go only because I was going with a crew of a dozen or so boys, aged 7 to 13, so I guess she figured no one would #$%@ with us. The impact of the title scroll and that first spaceship gliding down the screen still resonate with me. So this recent teaser -- I'm all in. And it makes me even more excited about the comic books we have planned. [Traduzione: Mi è piaciuta molto la Stormtrooper in avvio di ripresa. Avevo 7 o 8 anni quando Star Wars fece la sua prima apparizione nelle sale cinematografiche. Rimasi in piedi per nove ore al Coronet Theatre di San Francisco quando uscì. Mia madre mi lasciò andare solo perché stavo con un gruppo di ragazzi di età compresa tra i 7 e i 13 anni e quindi penso che nessuno avrebbe badato a noi. L'impatto che fece la prima astronave che si vide nel film è ancora presente nelle mie orecchie. Tutto ciò mi rende ancora più entusiasta per i fumetti che stiamo producendo per questo marchio].

Albert Ching: Also wanted to get your initial reaction on the prospects of a live-action "Preacher" adaptation -- a book you edited for years -- from Seth Rogen & Evan Goldberg and Breaking Bad's Sam Catlin, which received a pilot order at AMC this week. [Traduzione: Volevo anche chiederti quale sarebbe stata la tua reazione alla realizzazione di un live-action di Preacher, una serie di cui sei stato il supervisore per anni insieme a Seth Rogen, Evan Goldberg e a Sam Catlin di Breaking Bad's. La AMC questa settimana ha messo in cantiere la realizzazione di un episodio pilota].

Axel Alonso: Love it. It's long overdue. I miss editing that book. Don't miss wondering if I still had a job after an issue came out, though. [Traduzione: Lo adoro. E in attesa da tempo. Mi manca la supervisione di quel fumetto. Non potevo fare a meno di chiedermi se avrei avuto ancora un lavoro il giorno dopo che il fumetto è stato distribuito nei negozi specializzati e per la reazione dei lettori].

Albert Ching: It feels like almost since when the book first started, there's been talk of a live-action adaptation.[Traduzione: Sembra che da quando il fumetto è uscito si è sempre parlato della realizzazione di un live-action per la gioia di tutti coloro che hanno amato Preacher e le sue gesta].

Axel Alonso: Yeah, it's been talked about for some time -- both as a feature film and TV series, which it's much better suited to. I'm really curious to see how the story gets adapted, because there's only so much that you can tone down the source material before you destroy it. On the surface, it's a macabre spaghetti western, but it's got a lot to say about the society, organized religion, and just how plain #$%#$ed up people can be. The network that does it needs to be brave [Traduzione: Si, se ne è parlato per molto tempo, sia come film che come serie TV, dove sarebbe più adatto. Sono davvero curioso di vedere come sarà la storia adattata allo schermo perché c'è veramente poco che si può cambiare rispetto alla serie fumettistica se non a costo di annientare il serial. In superficie è uno spaghetti-macabre all'occidentale, ma ha molto da dire sulla società, sulla sua organizzazione, sulla religione e come assurde possono essere le persone. La rete che ha deciso di realizzarlo deve essere molto coraggiosa].

Albert Ching: AMC has had a pretty good track record of late [Traduzione: La AMC si è presa molto tempo prima di decidere e non me ne stupisco].

Axel Alonso: No doubt. Speaking of adapting Elsewhere, Garth [Ennis] is crowd-funding webisodes based on  Crossed, a series he started over at Avatar Press. Now there's a story that doesn't pull any punches. [Laughs] Garth wants to film it his way, and this is the only way to get it done. I'd love to see it happen. [Traduzione: Senza dubbio. Parlando di adattamento, Garth Ennis sta facendo un po' di crowdfunding per lanciare l'adattamento di Crossed, un'altra serie che ha realizzato per la Avatar Press. Si tratta di una storia in cui non si sferrano pugni. Garth vuole fare anche il regista e questo è l'unico sistema per riuscirci. E mi piacerebbe vederlo accadere. Sarebbe divertente ammirarlo dietro la macchina da presa].

Albert Ching: Let's get to a few fan questions since we didn't get a chance to last week: Hypestyle is curious about the multi-universal madness of "Secret Wars," asking, "Will any of the original New Universe characters get to join in the fun of 'Secret Wars'? [Traduzione: Passiamo alle domande dei fan visto che la scorsa settimana non ne abbiamo avuto la possibilità. Hyperstyle è curioso di sapere qualcosa in più sulla follia di Secret Wars e se qualcuno dei personaggi del nuovo universo vi farà parte].

Axel Alonso: Well, a few of them can be found in the promotional poster by Alex Ross so [Traduzione: Bene, molti di essi potranno essere trovati nel poster promozionale di Alex Ross. Ci saranno moltissime sorprese per tutti i fan del Nuovo Universo Marvel].

Albert Ching: Reviresco has been scouring the Secret Wars Battleworld map, and wonders, "I just saw the labeled Battleworld map, and there are definitely some surprises, like nothing in the oceans?! Marville has a role in 'Secret Wars,' but Atlantis, Lemuria and the underwater civilizations of 'Atlantis Attacks' don't? Say it isn't so! [Traduzione: Reviresco ha esaminato con attenzione la mappa del nuovo Battleworld delle Guerre Segrete e si è dichiarato sorpreso dal fatto che non vi fossero oceani. Marville avrà un ruolo nella saga, ma Atlantide, Lemuria e le altre civiltà subacquee?].

Axel Alonso: Underwater civilizations are underwater, they don't show up on a map [Traduzione: le civiltà sottomarine sono appunto sottomarine e non c'era bisogno di mostrarle sulla mappa, ma questo non significa che non fossero presenti nel nuovo Battleworld].

Albert Ching: MARVELous Memories asks: Any chance Mark Brooks will be doing interior work for Marvel soon? [Traduzione: Marvelous Memories ha chiesto se Mark Brooks sta preparando qualcosa per la Marvel di riservato e se presto vi saranno degli annunci in proposito].

Axel Alonso: No current plans, but we'd love that. Mark's covers always rock [Traduzione: Al momento non ci sono piani e programmi in questo senso, ma ho amato il suo lavoro. Le cover di Mark sono sempre eccezionali].

Albert Ching: We'll wrap for the week with Sasquatch by Night, who asks, 2014 has been a great year for Moon Knight fans, with first Ellis and Shalvey and now Wood and Smallwood redefining the character. How would you describe what 2015 has in store for Moon Knight? [Traduzione: Chiudiamo questa settimana con Sasquatch by Night che sottolinea come il 2014 sia stato un grande anno per Moon Knigth con la prima run di Ellis e Shalvey e ora con quella di Wood e Smallwood, che hanno ridefinito il personaggio. Come descriveresti il 2015 in arrivo e cosa ci può riservare per Moon Knight?].

Axel Alonso: We'll be announcing the team for the next chapter of "Moon Knight" very soon [Traduzione: molto presto annunceremo il nuovo team creativo del personaggio, che non sarà da meno dei precedenti per un nuovo anno di Moon Knight all'insegna del successo].

Nessun commento:

Posta un commento

Il tuo messaggio sarà sottoposto ad approvazione dei proprietari e/o amministratori, gestori di questo sito. Se conterrà insulti, offese, minacce, intimidazioni, anche velate ed indirette ed altri contenuti offensivi o minacciosi, sarà segnalato all'Autorità Giudiziaria con conseguente presentazione di denuncia/querela.