giovedì 22 gennaio 2015

UBER (VOL. 1) N. 22 - PREVIEW! TUTTO E' NELLE MANI DI STEPHANIE! CONTINUA LA SERIE DELLA AVATAR!!!

The Allies have been beaten to the punch in nearly every angle of escalating of war. Then things get really bad as Bletchley Park itself is threatened and any hope they have of furthering their research is cast into doubt.  They have endured losses that break nations and seen hopes dashed upon the stark rocks of reality.  All of their hopes lie in the hands of Stephanie as she attempts to find one aspect of activation that will give them a foothold in the conflict.  It's available with a Regular, Wraparound, War Crimes, and Blitzkrieg covers by Caanan White and a Propaganda Poster cover by M.  DiPascale [Avviso: Da qualche giorno è attiva la nostra pagina Facebook ufficiale! Il link: https://www.facebook.com/pages/Comix-Archive/1386431178328628].
 

Gli alleati sono stati battuti in quasi ogni angolo di una guerra che sta assumendo proporzioni sempre più grandi. Le cose si sono fatte brutte da quando anche Bletchley Park è stata posta sotto minacciata, mettendo in pericolo i risultati della loro ricerca. Hanno dovuto sopportare perdite così estese da piegare intere Nazioni e le loro speranze sono ridotte al lumicino poste come sono davanti ad una realtà che non sembra lasciare scampo. Ora tutte le carte sono in mano a Stephanie, che cercherà di trovare la chiave di volta per uscire da questa situazione. L'albo è disponibile anche in edizione regular, sigillata, cover war crimes e guerra lampo realizzate da Canaan White e con poster propaganda di Michael Di Pascale. Panini Comics pubblicherà, a partire dal mese di aprile 2015, questa serie in volumi brossurati della collana 100% Panini Comics, anche se è piuttosto strano che il tutto sia partito con così estremo ritardo. Solitamente, dopo pochi mesi dalla uscita americana, l'editore modenese pubblica già le edizioni italiane come sta avvenendo, ad esempio, per le collane della Valiant Entertainment. La nostra ipotesi è riconducibile al tema politicamente scorretto toccato da questa serie Avatar incentrata su supereroi nazionalsocialisti tedeschi basata su una versione ucronica della seconda guerra mondiale in cui i sovietici, contrariamente a quanto raccontato dai libri di storia, non hanno invaso Berlino nell'aprile 1945, seguiti di lì a pochi giorni dagli anglo-americani. Per questo motivo, temendo che i fatti storici realmente accaduti possano essere rappresentati in maniera non fedele negli editoriali della edizione italiana, sul nostro sito appariranno articoli di riferimento con la reale descrizione degli avvenimenti di quei difficili giorni.

Nessun commento:

Posta un commento

Il tuo messaggio sarà sottoposto ad approvazione dei proprietari e/o amministratori, gestori di questo sito. Se conterrà insulti, offese, minacce, intimidazioni, anche velate ed indirette ed altri contenuti offensivi o minacciosi, sarà segnalato all'Autorità Giudiziaria con conseguente presentazione di denuncia/querela.