sabato 14 febbraio 2015

AXEL ALONSO: INTERVISTA DEL 19 DICEMBRE 2014! CHIUDE NIGHTCRAWLER! LA FURIA DEI FAN IMPAZZITI!

Albert Ching: Axel, first off, saw you on CBS News earlier this week talking about the diversity in Marvel's current offerings. Since we are firmly in look back at the past year season, do you think that a concerted push for greater diversity is maybe the biggest change in Marvel, perhaps in comics as a Whole in this last year? [Traduzione: Axel, per prima cosa, volevo dirti che all'inizio di questa settimana ti ho visto su CBS News parlare della varietà di titoli nella attuale offerta Marvel. Poiché siamo arrivati al momento di fare un bilancio di questa annata che sta per finire, pensi che la spinta verso una maggiore diversità di testate costituisca il più grande cambiamento della Marvel e dei fumetti in generale di quest'anno?].
 
Axel Alonso: I definitely think that 2014 was a big year for diversity in Marvel Comics. So many new titles featuring female leads, the explosion that was Ms. Marvel as the breakout character of the year, the Mexican-American All-New Ghost, the new Thor, the All-New Captain America [Traduzione: In definitiva, credo che il 2014 sia stato un grande anno per la diversità alla Marvel Comics. Molti nuovi titoli hanno presentato personaggi femminili in ruoli guida, Ms. Marvel si è posta come una figura esplosiva durante la stagione e lo stesso vale per il nuovissimo Ghost Rider mezzo americano e mezzo messicano, la nuova Thor e il nuovissimo Capitan America nei panni di Sam Wilson, l'ex Falcon, anche se il cambiamento sarà breve].
 
Albert Ching: Speaking of new additions to the Marvel Universe --Thursday brought news that Spider-Woman is getting a new costume, designed by Kris Anka. The design immediately received a lot of positive reactions online, and seems to fits in with other popular superhero outfits from this year, like Spider-Gwen and DC's new Batgirl costume -- what do you like about Jessica Drew's new look? [Traduzione: Parlando dei nuovi cambiamenti nel Marvel Universe, giovedì è stato annunciato che Spider-Woman avrà un nuovo costume realizzato da Kris Anka. Il design ha ricevuto subito un gran numero di reazioni positive in rete e sembra che si adatti ai costumi di altri supereroi popolari visti quest'anno come Spider-Gwen, il nuovo costume di Batgirl per la DC Comics. Cosa ti piace del nuovo look di Jessica Drew?].
 
Axel Alonso: I love it. ["Spider-Woman" editor] Nick Lowe thought it was time for Spider-Woman to get a new look, since she’s worn the same costume since the late seventies. Nick and Dennis [Hopeless] planned on making some big status quo changes with her after "Spider-Verse" -- something a bit more practical but with a bit of bounce fit the bill. Kris Anka did a great job [Traduzione: Lo amo. Il supervisore della serie di Spider-Woman, Nick Lowe, pensava che fosse la prima volta che il personaggio sfoggiasse un nuovo costume almeno a partire da quello che si vedeva negli anni settanta. Nick e Dennis Hopeless hanno pianificato grandi cambiamenti per lei durante Spider-Verse, qualcosa di decisamente più pratico ma con un po' più di attinenza alle situazioni. Kris Anka ha fatto davvero un buon lavoro di restyling del personaggio che ne aveva bisogno].
 
Albert Ching: It feels like it's the latest example in a larger movement in comics -- to put it simply, female superheroes with more practical costumes. It appears to be something that publishers are taking seriously -- how much do you see that as a trend that's growing? [Traduzione: Sembra il più recente esempio di cambiamenti nel mondo dei fumetti con personaggi femminili che utilizzano costumi più pratici nelle loro performance. Una moda che gli editori stanno prendendo sul serio. Da cosa si deduce che la tendenza si sta diffondendo?].
 
Axel Alonso: It might be, but most super heroes – male and female – still wear Spandex. And I don't think there’s anything wrong with that. All that matters is a good design that suits the character who’s wearing it [Traduzione: Dovrebbe esserlo, anche se la maggior parte dei supereroi, sia maschili chee femminili, utilizzano ancora i vecchi costumi realizzati in spandex. Non penso che ci sia qualcosa di sbagliato nel fare una cosa del genere. La cosa davvero importante è, però, avere un buon design per questi costumi quando i personaggi li indossano].

Albert Ching: And I have to ask, since people may draw a conclusion, but given that there was a controversy with Milo Manara's depiction of Spider-Woman on a Spider-Woman #1 variant cover [Traduzione: Volevo chiederti, prima che la gente arrivi alla loro conclusione, della discreta controversia con la cover di Spider-Woman n. 1 realizzata da Milo Manara].

Axel Alonso: The decision to change he costume preceded the controversy [Traduzione: la decisione di cambiare il costume è stata presa molto prima di quella di affidare il lavoro a Manara e quindi prima che nascessero tutte le polemiche poi seguite come abbiamo visto].


Albert Ching: Switching gears then, it was announced this week that Secret Wars will be Marvel's Free Comic Book Day Gold offering. Was it always a no-brainer to make this the lead Free Comic Book Day issue, since it has been positioned as such a big event for Marvel? [Traduzione: Cambiando ancora argomento, questa settimana è stato annunciato che Secret Wars sarà presentato al Free Comic Book Day. Come è stato organizzare un evento di questo tipo visto che il FCBD è sempre stato un evento di prima grandezza?].

Axel Alonso: Indeed it was. There's nothing bigger, nothing that is more relevant to the Marvel Universe, or all of its characters, than Secret Wars, so we figured this was the perfect place to give readers a taste of what’s in store for them. And our other FCBD offering is going to be equally provocative [Traduzione: E' stato complesso. Non esiste niente di più grande, di più rilevante nel Marvel Universe o dei vari personaggi di questo evento chiamato Secret Wars, così sapevamo che quello sarebbe stato il posto perfetto per presentarlo ai lettori e fornire loro un assaggio di quello che avrebbero trovato nei negozi. E non solo. Anche il resto della nostra offerta al FCBD non sarà meno provocatoria].

Albert Ching: I'm extrapolating a bit here, but FCBD issues, especially the ones Marvel has been putting out over the years, are usually designed to be as accessible as possible for new and casual fans, for obvious reasons. The little that's been revealed of "Secret Wars" looks like it may be aimed at the more hardcore audience, just given the amount of characters and history at play. Is a big priority of the story making sure it appeals to both sides? [Traduzione: sto cercando un po' qui tra le uscite destinate al FCBD, specie tra quelle che si sono distinte nel corso degli anni, realizzate per essere accessibili ai nuovi fan per ovvie ragioni. Da quel poco che è stato rivelato di Secret Wars sembra che possa essere dedicato ad un pubblico hardcore dato l'elevato numero di personaggi e di storie rappresentate. E' una priorità dell'evento attingere da entrambi i lati?].

Axel Alonso: Without a doubt. Jonathan is bringing brain-twisting, universe-contorting concepts to the table, but you don't need to have a great PhD in Marvel continuity to understand what’s going on. The FCBD story will be accessible to, say, anyone who's been to a Marvel movie and will offer a clean lead-in to a transformed Marvel Universe [Traduzione: Senza dubbio. Jonathan ha portato sul tavolo concetti di menti contorte e universi ingarbugliati e non c'è stato bisogno di avere un esperto di filosofia per la continuity della Marvel per capire come organizzare il tutto. La storia presentata per il FCBD sarà accessibile a tutti, a chi ha visto uno dei nostri film e vuole farsi trasportare nella magia di un trasformato Marvel Universe].


Albert Ching: People are going to get nervous when you say transformed Marvel Universe. [Traduzione: La gente si innervosisce parecchio quando usi l'espressione di un trasformato Marvel Universe].

Axel Alonso: Well, we gave them a glimpse of it already. Battleworld is the Marvel Universe. There is no Marvel Universe but Battleworld [Traduzione: Be, daremo loro un assaggio di quello che è già. Il Battleworld è il Marvel Universe. Non ci sarà un Marvel Universe, ma un Battleworld].

Albert Ching: Let's touch on a couple more things from this past week -- this week saw the release of Marvel's March 2015 solicitations, which included something that may seem relatively small (no pun intended), but feels like it could lead to bigger things -- that Cliff Chiang, fresh off of an acclaimed stint on "Wonder Woman" is doing a variant cover for "Ant-Man" #3, which I believe would be his first Marvel work after many years at DC Comics and Vertigo. Any indication if that cover will lead to more from Chiang at Marvel? [Traduzione: Passiamo ad un paio di notizie che sono uscite questa settimana, come gli annunci delle uscite di marzo 2015 che includono qualcosa che sembra relativamente piccolo (nessun gioco di parole), ma sembra che possa portare verso grandi cose che Cliff Chiang, fresco reduce da un acclamato ciclo di Wonder Woman, potrebbe realizzare per la cover di Ant-Man n. 3. Il primo lavoro Marvel all'altezza di quelli che la DC e la Vertigo realizzavano anni fa. Un indizio che può portare Chiang verso i lidi Marvel].

Axel Alonso: I’d welcome it [Traduzione: Beh, sarebbe davvero il benvenuto in mezzo a noi].

Albert Ching: Fair enough. March also brings another "Women of Marvel" variant cover theme -- with a lot of exciting artists, some outside of the usual superhero scene. From your perspective, what makes that an important initiative, and one worth revisiting? [Traduzione: Cosa strana. Marzo ha portato anche un altro mese di variant cover Marvel incentrate su personaggi femminili grazie a molte artiste incredibili, alcuni dei quali poco noti nell'ambito dei supereroi. Dal tuo punto di vista, cosa rende questa una importante iniziativa e un valore da riscoprire?].

Axel Alonso: Well, for one thing, it showcases a great female artists that span generations, so there is a bit of a history lesson there. For another, it demonstrates the great range of female artists -- the styles and sensibility that drive their work [Traduzione: Beh, innanzitutto, sarà una vetrina per artiste della nuova generazione e da questo punto di vista una occasione per fare un po' di lezioni di storia. In secondo luogo, dimostra la grande varietà delle artiste donne, gli stili e la sensibilità che mettono nel loro lavoro].

Albert Ching: It's definitely a visually diverse lineup. Marvel's March 2015 solicitations also revealed that "Nightcrawler" will end that month with issue #12. That series was X-Men legend's Chris Claremont's return to Marvel after a couple years away -- any indication at this point if readers will see him back at the publisher with something new following "Nightcrawler"? [Traduzione: Si tratta di un lineup sicuramente diverso. Gli annunci delle uscite di marzo 2015 hanno anche rivelato che la serie di Nightcrawler chiuderà con il numero 12. La testata aveva segnato il ritorno dopo circa due anni di distanza di un leggendario personaggio di Chris Claremont. Ci puoi dire se i lettori avranno la possibilità di rivederlo ancora da qualche parte?].

Axel Alonso: Chris has been so essential to the X-Men publishing line for so many years. We haven’t quite begun discussions yet for what could be next, but we’re sure it’s only a matter of time [Traduzione: Chris è stato essenziale per la linea degli X-Men per tanti anni. Non abbiamo ancora avviato una riflessione per quello che sarà nei prossimi anni, ma è solo questione di tempo].

Albert Ching: another thing announced this week was the "King-Sized Kirby Hardcover" collection, which will be 800 pages, and also include some of his non-superhero work, which some Marvel fans may not be quite as familiar with. How happy are you to see this tribute to one of the ultimate Marvel legends? [Traduzione: Un altro annuncio di questa settimana è stata l'hardcover collection di Jack Kirby, un volumone di 800 pagine, che include alcuni suoi lavori non legati ai supereroi che qualche fan potrebbe non riconoscere. Quanto sei felice di vedere questo tributo ad una delle ultime leggende?].

Axel lonso: If there were a Mount Rushmore of American comic book artists, Kirby would be front and center. I can't think of a more influential American comic book artist. Kirby was literally my entry point into reading comics -- the first comic book I ever read was "New Gods" #7, which Kirby wrote and drew for DC Comics back in the day. Bought it at a flea market. One of the more bloody and violent comic books of that era, which says a lot about me, I guess. [Traduzione: Se sul monte Rushmore dovesse mai esserci un fumettista, questi dovrebbe essere Kirby e giusto al centro. Non credo che un altro artista abbia esercitato una influenza come la sua. Kirby è stato il mio punto di ingresso nel mondo dei fumetti. Il primo albo che ho letto è stato New Gods n. 7 al tempo in cui Kirby scriveva e disegnava per la DC Comics. Lo comprai ad un mercatino delle pulci. Era uno dei comic book più violenti e sanguinari dell'epoca che mi disse molto per quanto mi riguarda].


Albert Ching: Well, I have to ask: Do you have picks in mind for the rest of that Mount Rushmore? [Traduzione: Beh, devo proprio chiedertelo. Come completeresti il resto del monte Rushmore?].

Axel Alonso: Oh boy, I don't want to go there! Look, I don't know if it's possible to limit it to four heads. But Kirby’s a no brainer because of the breadth and the scope of his work over several decades – at both Marvel and DC. He’s like the Beatles insofar as there are "Kirby Eras." The Button-Down Tie Era: Captain America and Timely Comics. The Turtleneck Era: the early days of Marvel Comics, when he and Stan Lee laid down the foundation of the Marvel Universe. The Hippie Era: Kirby’s Fourth World stuff for DC Comics -- "New Gods," "Mister Miracle," "Forever People." And the Long Sideburns Era: Kirby’s return to Marvel, with wacky stuff like "Devil Dinosaur" and "Machine Man [Traduzione: Oh, ragazzo, non voglio spingermi fino a quel punto! Vedi, non so se è possibile limitare l'elenco a quattro teste, ma Kirby ha realizzato tanto nell'arco di diversi decenni sia alla Marvel che alla DC Comics. E come i Beatles nella musica si può dire che c'è stata un'era Kirby nel fumetto. Capitan America all'epoca della Timely. Il periodo successivo alla Marvel Comics quando lui e Stan Lee posero le basi per l'universo Marvel di oggi. Il periodo hippy con la creazione della saga del Quarto Mondo per la DC Comics e la nascita dei Nuovi Dei, Mister Miracle, Forever People, ecc. Poi il ritorno alla Marvel con Devil Dinosaur e Machine Man].

Albert Ching: The last thing I wanted to ask you about this week isn't Marvel-related, but certainly is something with major implications for the entertainment industry at large -- the Sony hack, the ongoing revelations from that, and especially the decision to pull "The Interview" from release following threats. Do you have any reaction to that situation that you'd like to share? [Traduzione: L'ultima cosa che volevo chiederti relativamente alle uscite di questa settimana è certamente qualcosa che avrà maggiori implicazioni al di là dei confini del nostro settore. L'attacco hacker alla Sony, le rivelazioni seguenti e specialmente la decisione di ritirare The Interview dal rilascio ufficiale. Qual è stata la tua reazione a quelle notizie?].

Axel Alonso: Well, first of all, my views are purely my own and do not reflect those of Marvel Comics. When I first heard the premise of "The Interview," my wife, who is Korean, said, "Oh boy, there is going to be troooooouuuuublllllle!" [Laughs] So, the fact that the offended party -- North Korea, viewed a dark-humored Hollywood movie as a thinly veiled endorsement of terrorism and reacted with, um, vigor did not surprise me at all [Traduzione: Beh, prima di tutto, le mie dichiarazioni riflettono il mio punto di vista e non quelle della Marvel Comics. Quando per la prima volta ho sentito mia moglie, che è coreana, ha sentito le parole The Interview ha esclamato, oh ragazzo, credo che ci saranno grossi guai. Così quando la parte interessata, cioè la Corea del Nord, ha visto la pellicola umoristica è scaturito un giudizio di appoggio al terrorismo e loro hanno reagito in modo chiaro].

Albert Ching: It's certainly upsetting to think about free speech being suppressed in any way, but obviously it's complicated to judge the validity of threats or how to best act when responsible for large numbers of people [Traduzione: E' certamente sconvolgente pensare che la libertà di parola possa essere soppressa in qualsiasi modo, ma è ovviamente complicato giudicare della validità di minacce quando responsabili possono essere molti].

Axel Alonso: Well, what you’ve got here, plain and simple, is a movie -- a, quote, work of art -- created in a free speech society that takes aim at the leader of a non-free speech society. Is it really a surprise that Kim Jong-un isn’t chalking this up to good, old-fashioned parody and letting this roll off his back? Look, North Korea’s response to "The Interview" reminds me a lot of the fatwa that was placed on Salman Rushdie after he wrote "The Satanic Verses": Scary, but not surprising. But hey, silver lining: I’m more interested in seeing the film now than I was before [Traduzione: Beh, quello che hai qui, puro e semplice, è un film, un riferimento, un'opera d'arte creato da una società in cui esiste la libertà di parola che prende di mira un Paese in cui la libertà di parola non esiste. E' davvero sorprendente che Kim Jong-Un non abbia preso questa cosa con senso dell'umorismo, siccome parliamo di una parodia vecchio stile, astenendosi dal lanciare minacce. Guarda, la risposta della Corea del Nord a The Interview mi ricorda molto la vicenda di Salman Rushdie dopo l'uscita di Versetti satanici. Una cosa spaventosa, ma non sorprendente. Ma, a dire la verità, io ora sono più interessato a vedere il film ora rispetto a prima e quindi non credo che questa cosa abbia giovato rispetto a ciò che si proponevano di ottenere].

Albert Ching: Let's get to some fan questions from the CBR Community. macroblaster1999 has a question from one of this week's releases: "In 'All-New Captain America' #2, Misty Knight revealed to FalCap that all of the major superhero teams -- the Avengers, X-Men, Inhumans -- have been infiltrated by Hydra. Can we expect this to later be touched upon in separate books? [Traduzione: E ora passiamo ad alcune domande di fan della nostra community di CBR. Macroblaster1999 ha una questione da porre relativamente alle uscite di questa settimana. In All-New Captain America n. 2, Misty Knight ha rivelato a Cap-Falcon che tutte le maggiori formazioni di supereroi, Vendicatori, X-Men e Inumani, sono state infiltrate dall'Hydra. Ora cosa possiamo aspettarci da questa dichiarazioni rispetto alle serie regolari citate?].

Axel Alonso: Watch the skies. And trust no one [Traduzione: Osservate il cielo. E non fidatevi di nessuno. Questo è tutto quello che posso dire per ora].

Albert Ching: Two-part question from solletaire: "Are you planning for a cameo or more for Lance Hunter of former British spy organization S.T.R.I.K.E. and 'Agents of S.H.I.E.L.D.' fame? Will we see more of the international superhero/spy community introduced in 'Avengers World' and in the latest volume of 'X-Force'? [Traduzione: Una domanda in due parti arriva da Solletaire. E' in programma uno o più camei di Lance Hunter della antica organizzazione spionistica inglese, Strike e Agenti dello Shield? Si vedranno più supereroi spie in Avengers World e X-Force?].

Axel Alonso: We’ll likely see more of them in the new S.H.I.E.L.D. series. And while there are no planned [Lance Hunter] appearances in "X-Force," you’ll get a glimpse of some entirely new overseas spy agencies, as well as a few familiar ones, in the last couple issues of the current storyline. Keep your eyes peeled for the severed head of an international super-spy we introduced at the start of the series [Traduzione: Beh, sicuramente vedremo più di loro nella nuova serie dello Shield. E mentre non ci sono piani per Lance Hunter per apparizioni in X-Force, avrai un assaggio dell'ingresso di una nuova agenzia di spionaggio e di altre più familiari in un paio di uscite delle serie regolari citate. Tieni gli occhi aperti su diverse spie internazionali che abbiamo lanciato all'inizio delle nuove serie].

Albert Ching: We'll wrap for the week with Sub-Mariner fan Reviresco, who asks, "I know you said things in Hickman's run is preventing Namor from getting an ongoing now, but will we be getting a Namor ongoing or project after Time Runs Out / Secret Wars? He was used in a lot of recent major plots in a way that really needs to be addressed in a book that focuses on him [Traduzione: E completiamo l'elenco di domande con un fan di Namor, Reviresco, il quale chiede delucidazioni su alcune tue affermazioni di una run di Hickman sul Sub-Mariner, che potrebbe trasformarsi in una serie regolare. Quindi, avremo una ongoing di questo personaggio dopo SW? Di recente è stato al centro di molte vicende che lo farebbero pensare].

Axel Alonso: What you're looking for will be dealt with in the pages of "Avengers" and "New Avengers," Revieresco. But after "Time Runs Out," nobody’s going to be getting a book [Traduzione: La risposta alle tue domande arriverà dalle serie di Avengers e New Avengers, Reviresco. Dopo Time Runs Out e Secret Wars, nessuno di loro avrà una serie regolare. Quindi, ti rimando alla lettura di queste storie per avere la soluzione ai tuoi quesiti].

Nessun commento:

Posta un commento

Il tuo messaggio sarà sottoposto ad approvazione dei proprietari e/o amministratori, gestori di questo sito. Se conterrà insulti, offese, minacce, intimidazioni, anche velate ed indirette ed altri contenuti offensivi o minacciosi, sarà segnalato all'Autorità Giudiziaria con conseguente presentazione di denuncia/querela.