martedì 1 settembre 2015

AXEL ALONSO: INTERVISTA DEL 05-06-2015! SAM WILSON E JANE FOSTER CONFERMATI ANCORA COME CAP E THOR

Albert Ching: Axel, you've been a busy guy this week -- I think I've read about six or seven different interviews with you about "All-New, All-Different Marvel" in the past few days [Axel, sei stato molto occupato questa settimana. Avrò letto 6 o 7 tue diverse interviste in questi giorni sul Nuovissimo e diversissimo MU].
 
Axel Alonso: Yes, I have been busy. A fun week [Si, sono stato effettivamente molto occupato questa settimana. Ma è stata una settimana molto divertente].
 
Albert Ching: Some of the articles on All-New, All-Different have used the word reboot to describe what is happening. Yet I notice that is not the language Marvel is using. I wanted to hear from you in what ways this isn't a reboot, and in what ways is that distinction important to you? [Alcuni degli articoli sul Nuovissimo e Diversissimo Marvel Universe hanno usato la parola reboot per descrivere quello che sta succedendo. Eppure mi è parso che non sia stato questo il termine usato quando è stato affrontato l'argomento Marvel. Mi piacerebbe ascoltare dalle tue parole un buon motivo per chiarire che questo non è un reboot e eventualmente in cosa differisce da quello che state facendo adesso con l'operazione Secret Wars e il Nuovissimo e Diversissimo Marvel Universe].
 
Axel Alonso: This is not a reboot. We are not erasing our history, or throwing away any old stories; we are building on our history. The Marvel Universe that greets readers in "All-New, All-Different Marvel" is going to be the Marvel Universe that you know and love -- and recognize -- but it's also going to include some new stuff -- new characters, new places, new things, new artifacts of great importance -- that should make it even more interesting. Going back to my infamous pizza analogy: there are going to be a few new toppings on the pie [Questo non è un reboot. Non stiamo cancellando la nostra storia o buttando via le nostre vecchie storie. Stiamo edificando sulla nostra storia. Il Marvel Universe che accoglie i lettori in questo universo Diversissimo e Nuovissimo è sempre il Marvel Universe che tutti conoscono ed amano e che soprattutto sanno riconoscere, ma includerà anche nuovo materiale, nuovi personaggi, nuovi luoghi, nuove cose, nuovi artefatti di grande importanza, che renderà il tutto più interessante. Tornando alla mia battuta della pizza, ci saranno tantissime nuove cose in cima alla torta, che arricchiranno il contesto delle storie di tante cose che prima non si vedevano negli albi a fumetti prodotti dalla nostra casa editrice].

Albert Ching: This does sound like a big thing for Marvel -- dozens of new #1s are on the way, and it's coming out of a very big event. But readers have seen a few fresh starts or new jumping-on points from Marvel recently. There was Marvel NOW! All-New Marvel NOW! -- back in 2010, the Heroic Age brought a few new #1s. Internally at Marvel, how is this seen as being bigger and more definitive than some of the other line refreshes Marvel has had recently? [Questo suona come qualcosa di grande per la Marvel, dozzine di nuovi numeri 1 stanno per arrivare e culmineranno in un grande evento. Ma i lettori hanno già avuto la possibilità di toccare con mano materiale nuovo e nuovi punti di partenza recentemente. C'è stato il Marvel Now, l'All-New Marvel Now e se torniamo al 2010 c'è stata la Heroic Age, da cui sono derivati tanti numeri 1. Nelle intenzioni della Marvel, tutto quello che state facendo ora come è visto in termini di maggiore grandezza rispetto agli eventi che si sono visti in questi ultimi anni dai quali l'universo Marvel è sempre ripartito con tanti numero 1 al suo attivo?].

Axel Alonso: I think it provides the biggest platform we've had for new stories and new directions. Marvel NOW! was a line-wide game of musical chairs that spiced up our core line, giving us "Uncanny Avengers," Brian Bendis on the X-Men, Jonathan Hickman on the Avengers. Every creator treated their book like it was a jumping-on point; a new chapter. And it was extremely well received by fans and retailers. All-New Marvel NOW! expanded the line, adding new series like She-Hulk, Black Widow, All-New Ghost Rider, Squirrel Girl, Howard the Duck -- also well received by fans and retailers. All-New All-Different Marvel combines the recipe of both those initiatives -- and it's possible because of "Secret Wars." All of this grows out of our larger philosophy that the comic industry is moving into a seasonal model, that isn't too unlike what you see with your favorite binge-worthy TV shows. Every year or so, you offer a new story or direction that provides an accessible entry point to new readers that builds on the experience you've been providing current readers. Sometimes that change is subtle; sometimes that change is seismic -- depends on the character or where the story is going. Each year or so of publishing provides a wild ride that offers some sense of completion, but, of course, doesn't finish the story. That's where the next "season" picks up [Credo che questo evento rappresenti la più grande piattaforma che abbiamo mai avuto per nuove storie e nuove direzioni narrative. Il Marvel Now è stato una specie di giro di valzer che ha coinvolto la nostra linea di, dandoci la possibilità di ammirare serie come Uncanny Avengers, Brian Bendis sugli X-Men, Jonathan Hickman sui Vendicatori. Ogni autore ha trattato la serie in cui è stato impegnato come se si fosse trattato di un nuovo inizio di lettura; un nuovo capitolo. Ed è stato molto ben accolto dai fan e dai rivenditori. L'All-New Marvel NOW ha ampliato la nostra linea, aggiungendo le nuove serie di She-Hulk, Black Widow, il Nuovissimo Ghost Rider, Squirrel Girl, Howard the Duck. Tutti bene accolti da fan e rivenditori. Il Nuovissimo e Diversissimo Marvel Universe combina la ricetta di entrambe queste iniziative e ciò è stato reso possibile grazie a Secret Wars. Tutto questo nasce dalla nostra grande filosofia secondo cui il settore fumetto si sta muovendo in un modello di produzione a stagioni, che non è troppo dissimile da quello che si vede nei programmi TV preferiti. Ogni anno o giù di lì, viene presentata una nuova storia o una direzione che fornisce un punto di ingresso accessibile ai nuovi lettori e si basa sull'esperienza che fornisce ai lettori attuali. A volte il cambiamento è sottile; altre volte è sismico. Molto dipende dal personaggio o dalla direzione che ha preso la storia. Ogni anno o giù di lì la nostra linea di pubblicazione dà modo a tutti di partecipare ad una corsa sfrenata che porta con se completamento, ma che non conclude la storia, che poi costituisce la base del nuovo].
 
Albert Ching: Picking up that thread of the seasonal model -- it's something I've heard you discuss before, but it's coming up more and more now regarding the general philosophy of Marvel moving forward. Is this more of a goal Marvel is working towards, or a definite plan for the future? [A proposito del modello di serializzazione a stagioni, si tratta di qualcosa di cui ho sentito discutere in precedenza, ma ha guadagnato sempre più spazio nell'ambito della attuale filosofia generale della Marvel per il futuro. Si tratta di più di un semplice obiettivo su cui state lavorando o di un piano preciso per il domani?].
 
Axel Alonso: While our collective gut says this is the direction the market is moving, we are always willing to live and learn and pivot where necessary. That said, in our minds, nothing is more inviting than an issue #1. Nothing says more clearly to readers new and old that this is a place you can jump on. Let's say that a fan is reading books like "Daredevil" and "Black Widow" and "Punisher" -- street-level books are their taste -- but they're becoming curious to sample something on a different scale, like "Avengers" or "Inhuman," or they've heard good things about "Howard the Duck" or "Spider-Gwen," that's where an issue #1, with a great hook and a cool creative team, comes in. And in an era where fans oftentimes follow creators, a new #1 by a new creative team might be just the thing to have them sample a character or team they hadn't previously [Mentre le nostre budella collettive ci dicono che questa è la direzione in cui il mercato si sta muovendo, siamo sempre disposti a vivere nuove esperienze e trarre le dovute lezioni, se necessario. Detto questo, nella nostra mente, niente è più invitante di un numero # 1. Nulla dice più chiaramente ai lettori vecchi e a quelli nuovi che questo è il momento giusto per saltare a bordo. Diciamo che un fan sta leggendo serie come Daredevil, Black Widow e Punisher, fumetti di eroi della strada che sono di loro gusto, ma sono anche curiosi di assaggiare qualcosa su una scala diversa, cosa che può venire da Avengers o Inhuman oppure hanno sentito parlare bene di Howard the Duck oppure Spider-Gwen. Ed è in quel momento che entrano in scena i numeri 1 delle collane. Un team creativo giovane e famoso dà la spinta decisiva e in un'epoca in cui i fan seguono spesso i creatori, un nuovo # 1 che ne presenta uno eccezionale potrebbe rivelarsi la spinta per fargli provare una serie che non avevano provato in precedenza].
 
Albert Ching: Speaking of those new #1s, as a point of clarification -- it's established that there are 50-60 new #1s coming starting in the fall, but is everything getting a new #1? Even the newer titles, like, say, "All-New Hawkeye?" [Parlando di questi nuovi numeri # 1, come momento di chiarimento, è stato dichiarato che ci saranno 50-60 nuovi # 1, che partiranno in autunno. Ma toccherà anche a le altre? E quandi anche titoli recenti, come, ad es., All-New Hawkeye?].
 
Axel Alonso: Every series is getting a new #1, and the rollout will span three to four months. And to help invigorate each title and aid in its accessibility, each creative team will set their first issue eight months after the culmination of "Secret Wars," and establish that during that gap, something big happened to the life or world of the title character that spices things up in a meaningful way. Could be subtle, could be a huge. Maybe the title character exhibits a new approach to life because of something that happened to them during those eight months. Maybe a key relationship in their life has changed, for better or worse. Maybe they moved to a new place. Maybe they hung up their tights for some reason and someone else has picked them up. Maybe they're pregnant. The sky's the limit. The key thing is we want each issue #1 to be exciting and accessible. And I think our track record for doing just that has been very good over the past few years: providing new reader-friendly stories that build upon the stories that came before them [Ogni serie sarà caratterizzata da un nuovo numero 1 e il rollout si estenderà per tre o quattro mesi. E per aiutare a rinvigorire ogni titolo e facilitare la sua accessibilità, ogni team creativo vedrà lanciato il suo primo numero uno otto mesi dopo la fine di di Secret Wars per rappresentare un contesto in cui durante questa lacuna qualcosa di grande è successo nella vita o nel mondo del protagonista, rendendo tutto più significativo. Potrebbe essere una cosa sottile o potrebbe essere una cosa enorme. Forse il protagonista della serie sarà caratterizzato da un nuovo approccio alla vita a causa di qualcosa che è successo durante questi otto mesi. Forse una relazione chiave nella loro vita è cambiata, in meglio o in peggio. Forse si sono trasferiti in un posto nuovo. Forse hanno appeso i loro costumi per qualche ragione al chiodo e qualcun altro li ha raccolti. Forse sono in stato di gravidanza. Il cielo è il limite. La cosa fondamentale è che vogliamo che ogni numero # 1 sia emozionante e accessibile. E penso che il nostro track record nel fare proprio questo negli ultimi anni abbia dato ottimi risultati, offrendo nuove storie di facile lettura basate sulle vecchie].
 

Albert Chign: The names of some of the creators that are going to be involved have been revealed, and it's the big Marvel names one would expect. As has been seen with All-New Marvel NOW!, does it remain a priority to get new names in the fold who haven't been seen at Marvel before? [I nomi di alcuni dei creatori che stanno per essere coinvolti sono stati rivelati e si tratta dei grandi nomi della Marvel che ci si aspetterebbe. Come si è visto con tutti i nuovi numeri 1 del Marvel NOW, non rappresenta una priorità puntare su nomi assolutamente nuovi o mai visti prima nel panorama fumettistico?].
 
Axel Alonso: Of course. I'm not sure I would label it as a greatests priority, it is just sort of inevitable. We are constantly engaged in a dialogue with the creative community, and new relationships emerge. My editors have broad-ranging tastes, and we find new people; both writers and artists. That's how we keep the medium fun and vigorous [Naturalmente. Non sono sicuro che avrei parlato di questo elemento come di una priorità, ma si tratta pur sempre di una sorta di sviluppo inevitabile. Siamo sempre impegnati in un dialogo con la comunità creativa e nuovi rapporti emergono. I miei editor hanno gusti di ampio respiro e troviamo sempre nuove persone, sia scrittori che artisti, che la vedono allo stesso modo. È così che manteniamo il divertimento a livello medio e vigoroso].
 
Albert Ching: Something we've talked a lot about with "Secret Wars" is the different genres being explored -- will this also continue into All-New, All-Different Marvel? [Un elemento di cui spesso abbiamo parlato riguarda la costante esplorazione di nuovi generi attuata con Secret Wars. La tendenza continuerà a farsi sentire vigorosa anche nel Nuovissimo e Diversissimo Marvel Universe alla conclusione della saga che stiamo leggendo adesso?].
 
Axel Alonso: Absolutely. You've seen some of the offerings just from the two teaser images. We'll have lots of different styles and approaches and genres, and fusions of genres [Assolutamente. Ne avete visto un esempio con i due teaser di questa settimana].
 
Albert Ching: Let's look at those two teaser images a little more closely. The biggest surprise from the first teaser is likely the inclusion of Red Wolf -- what can you about the significance of seeing him here? [Diamo uno sguardo un po' più da vicino a due immagini diffuse questa settimana. La sorpresa più grande che arriva dalla prima è l'inclusione di Red Wolf. Quanto è significativo per te vederlo proposto adesso all'interno del Marvel Universe?].
 
Axel Alonso: I'd say, read "1872" by Gerry Duggan and Nik Virella. Red Wolf is a key character in that series, and the fact that he's included in the teaser means he's pretty darn important to us. If you are at all curious to see your favorite Marvel super heroes and villains -- Cap, Iron Man, Hulk, Dr. Strange -- through the lens of the classic Old West paradigm, that series is for you. It is so much fun. This is not a straight Western [Avevo detto di leggere 1872 di Gerry Duggan e Nik Virella. Red Wolf è il personaggio chiave di questa serie e il fatto che egli sia presente nel teaser significa che è dannatamente importante per noi. Se siete tutti curiosi di vedere i vostri supereroi Marvel preferiti e cattivi, come i vari Cap, Iron Man, Hulk, Dr. Strange attraverso le lenti di ingrandimento delle classiche atmosfere western, questa è la serie che fa per voi. Anche se non si tratta proprio di un western nel senso tradizionale del termine].
 
Albert Ching: There's been some reaction online critical of the image of Red Wolf, a relatively rare Native American superhero character, seen in what's been described as a stereotypical depiction. Do you have a response to that reaction? [C'è stata qualche reazione critica quando l'immagine di Red Wolf è stata diffusa online, considerato un personaggio supereroistico dei Nativi Americani rappresentato, però, secondo i classici stereotipi. Come rispondi?].
 
Axel Alonso: "1872" is set in a part of Battleworld that looks like the Old West, not contemporary times [1872 è collocato nel Battleworld rappresentato come se fosse il Vecchio West, non invece quello che si vedrebbe nei tempi contemporanei. Si tratta del passato, del vecchio west].


Albert Ching: The teaser establishes, as hinted before, that Sam Wilson is still Captain America, and Jane Foster is still Thor. Those feel like moves that could have been undone by a big event like "Secret Wars," but weren't. What does it mean to you for Marvel to stick by those two bold moves, and continue them going forward in this launch? [Il teaser stabilisce, come accennato prima, che Sam Wilson è ancora Capitan America e Jane Foster è ancora Thor. Quelle che erano considerate come mosse che avrebbero potuto essere annullate da un grande evento come Secret Wars, sono rimasti delusi. Che cosa significa per voi alla Marvel imporre queste due mosse audaci al pubblico dei lettori e continuare lungo il percorso avviato in questo lancio?].
 
Axel Alonso: Well, it means people like them. [Laughs] Look, you can't force fans to embrace female Thor or Sam Wilson Cap. They have to do it themselves. When we released the first image of the female Thor, some people acted like the sky had fallen. Some said it was a PC move, or it was a stunt. It was our job to turn them around, and we did by providing a great story. And that's because the character was always rooted in a great story that was concocted by the writer, not editor edict. When we unveil some of our new plans for the future, I have no doubt that some of the same people will again say the sky is falling. And once again, it'll be our job to turn them around. I cannot wait to unveil the new Hulk, another character that's bound to create controversy, but is deeply rooted in a story that will force you to reexamine what you think about the character. Whether you're a longtime Hulk fan or not, you will want to read this series [Beh, significa che si tratta di persone come loro. Guarda, non è possibile forzare i fan ad abbracciare una Thor femminile o un Sam Wilson come Cap. Devono farlo da soli. Quando abbiamo diffuso la prima immagine della donna Thor, alcune persone si sono comportate come se gli fosse caduto il cielo addosso. Alcuni hanno detto che è stata una mossa PC o una bravata. Ma intorno ci abbiamo messo il nostro lavoro e lo abbiamo fatto dando vita ad una grande storia. E questo perché il personaggio è sempre stato radicato in una grande storia ideata dallo scrittore e non dall'editor. Quando abbiamo svelare alcuni dei nostri nuovi progetti per il futuro, non ho avuto alcun dubbio che alcune stesse persone diranno ancora che gli è caduto il cielo addosso. E ancora una volta, sarà nostro compito aggirare l'ostacolo e continuare sulla nostra strada. Non vedo l'ora di svelare il nuovo Hulk, un altro personaggio che è destinato a creare polemiche, ma affonda le sue radici in una storia che vi costringerà a riesaminare la vostra concezione del personaggio. Se sei un fan di Hulk vorrai leggere la serie].

Albert Ching: Any word on when we'll get a glimpse of that new Hulk? [Puoi dirci, più o meno, quando avremo modo di vedere il nuovo Hulk nel MU?].
 
Axel Alonso: Soon. You will see it very soon. Be patient and you'll be satisfied. [Lo vedrete molto presto. Abbiate pazienza e sarete accontentati senza problemi!].
 
Albert Ching: The first teaser also shows two Spider-Mans, and you've been saying there's a new Spider-Man coming yet the non-classic one in the image certainly looks like Miles Morales, from the Ultimate. Is that something readers shouldn't necessarily assume? [Il primo teaser ha mostrato due Spider-Man e avevi detto che ci sarebbe stato un nuovo UR. Questo sembra Miles Morales dell'universo Ultimate. Fatto che i lettori non devono dare per scontato?].
 
Axel Alonso: [Laughs] You want me to spoil it already? It's safe to say that there will be a new Spider-Man swinging through the streets of New York. What does that mean for Peter Parker? That's part of the story [Vuoi che ti spoileri già tutto quanto? Posso dirti solo di stare tranquillo e che ci sarà un nuovo Uomo Ragno che sfreccerà nelle strade di New York. Cosa significherà questo per il nostro classico Peter Parker? Sarà tutto descritto nella storia].
 
Albert Ching: Then there are two Wolverines in the second teaser -- Old Man Logan and X-23 in a fairly classic Wolverine outfit. What can you share at this point about the decision to make X-23 the successor to Wolverine? [Nel secondo teaser si sono visti due Wolverine. Old Man Logan e X-23 nei loro costumi classici. Cosa puoi dirci circa le voci secondo cui X-23 sarà il successore di Logan nel nuovo Marvel Universe post-Secret Wars a questo punto?].
 
Axel Alonso: There will be two Wolverines. This is all that I can say to you. [Ci saranno due Wolverine. Questo è tutto quello che posso dirti per il momento].
 
Albert Ching: Beyond the two Wolverines, though, there isn't any other X-Men representation in the two teasers. Does that reflect at all on the presence of the X-books in the new line? [Al di là dei due Wolverine, ho notato che non ci sono altri rappresentanti dei vecchi X-Men nel teaser diffuso ieri. Questo si rifletterà sulla presenza dei mutanti nelle loro serie che si vedranno nell'universo Marvel post-Secret Wars?].
 
Axel Alonso: Wait and see. This is all that I can say to you [Aspetta e vedrai. Questo, per il momento, è tutto quello che posso dirti su questo argomento].
 
Albert Ching: It looks like the Thing has joined the ranks of the Guardians of the Galaxy. He certainly has a lot of experience being in space, but given how much people have speculated about the future of the Fantastic Four, what does it say to have Ben Grimm in this new context? [Sembra che la cosa si unirà ai ranghi dei Guardiani della Galassia. Parliamo di un personaggio con molta esperienza di voli spaziali, ma dal momento che molti hanno speculato sul futuro dei Fantastici Quattro, come si collocherà Ben Grimm nel nuovo contesto dell'universo Marvel post-Secret Wars?].
 
Axel Alonso: Ben was a pilot, right? [Laughs] Hey, look, we just think it will be a lot of fun to put Ben out there with those guys and see what happens -- should make for some very interesting character dynamics. And Ben provides a great earthbound perspective on the Guardians [Ben è stato un pilota, giusto? Hey, noi pensiamo che sia molto divertente mettere Ben la fuori con questi ragazzi e vedere cosa accadrà trattandosi di un personaggio molto dinamico].
 
Albert Ching: The biggest head-scratcher in the second teaser is likely Citizen V. It delighted me as an old-school Thunderbolts fan, but a lot of newer readers likely aren't familiar with the character can you share any insight on Citizen V's significance to that teaser, and in Marvel going forward? [Il personaggio più significativo nel secondo teaser è Citizen V. Mi porta alla memoria i tempi in cui da ragazzino leggevo i Thunderbolts, di cui ero un fan, ma ai nuovi lettori potrebbe apparire come un personaggio poco familiare. Puoi anticiparci quale sarà il ruolo di Citizen V nel futuro del Marvel Universe].
 
Axel Alonso: Let me bring in Executive Editor Tom Brevoort to help answer this one [Lasciami chiedere aiuto al supervisore esecutivo Tom Brevoort].
 
Tom Brevoort:: The original Citizen V, and the Thunderbolts, represented something mysterious and unexpected mixed into the Marvel Universe of 1997-- it was a huge surprise for most readers when he was revealed to secretly be Baron Zemo, and that the Thunderbolts were really the Masters of Evil in disguise. And so, Citizen V represents the same sense of mystery in the All-New All-Different Marvel. Who is he beneath the mask? Where will he appear? And what is his story all about? All will be revealed in time! [L'originale Citizen V e i Thunderbolts rappresentarono qualcosa di misterioso e inaspettato per il Marvel Universe nel 1997. Fu una grossa sorpresa per i lettori quando venne rivelato che la sua identità segreta era quella del Barone Zemo e che i Thunderbolts, in realtà, erano i Signori del Male sotto mentite spoglie. Allo stesso modo, Citizen V esprime lo stesso senso di mistero nel Nuovissimo e Diversissimo Universo Marvel. Chi si nasconde sotto la maschera? Quando è apparso per la prima volta? E qual è la storia al riguardo. Sarà tutto rivelato a tempo debito].
 
Albert Ching: To get to a non-All New, All-Different issue, this week's "Star Wars" #6 established that Han Solo has a wife, Sana Solo. That's obviously a big deal -- what does it mean to you to see something with that amount of relevance to the Star Wars universe revealed in a Marvel comic? [Andiamo sulle serie non legate al Nuovissimo e Diversissimo universo Marvel. Questa settimana è uscito Star Wars n. 6 che ha stabilito che il mitico Han Solo ha una moglie, Sana Solo. Oggettivamente, si tratta di una grande notizia. Significa che dovremo attenderci nuove rivelazioni clamorose circa l'universo di Star Wars?].
 
Axel Alonso: Well, it means exactly what we said it meant when we started to do "Star Wars" comics. Our stories are as relevant to canon as anything on the screen. That's part of the reason that we make quarterly trips to Lucasfilm headquarters to talk story, learn about what's going on in the movies, and concoct stories that get the kind of reaction that this one did. Plain and simple. We appreciate the trust and faith that the Star Wars Story Group has in us to take these kinds of chances with their characters [Bene, questo dimostra esattamente quello che abbiamo chiarito quando sono partiti i fumetti di Star Wars. Le nostre storie saranno ispirate alle storie del grande schermo. Questa è la ragione per cui ci consultiamo spesso con quelli della Lucasfilm per sapere quello che accadrà nei film e inventare storie di conseguenza. Chiaro e semplice. Apprezziamo la fiducia e la fede che la gente del Gruppo di Star Wars ripone in noi per giocare con i loro personaggi permettendoci di creare storie e avventure con loro come protagonisti]. Jack Santorum.

Nessun commento:

Posta un commento

Il tuo messaggio sarà sottoposto ad approvazione dei proprietari e/o amministratori, gestori di questo sito. Se conterrà insulti, offese, minacce, intimidazioni, anche velate ed indirette ed altri contenuti offensivi o minacciosi, sarà segnalato all'Autorità Giudiziaria con conseguente presentazione di denuncia/querela.