venerdì 12 febbraio 2016

DC COMICS: PER IL GRANDE REBIRTH SARANNO RECLUTATI I MIGLIORI AUTORI CON CONTRATTI IN ESCLUSIVA!!!

La DC fa sul serio. Decisa a riprendere le quote di mercato cedute ai suoi concorrenti, tra cui Marvel e Image, i dirigenti della casa editrice stanno facendo le cose in grande e l'evento Rebirth, che si vedrà a breve, promette di essere scintillante. Per offrire ai fan le migliori storie realizzate, nelle prossime settimane i più grandi autori sulla piazza saranno avvicinati per firmare contratti in esclusiva per la DC Comics. Ciò significa che non potranno lavorare nel contempo per altri editori. Tra i primi autori ad essere contattati per far tornare grande il DC Universe è stata Gail Simone, che in questo periodo sta facendo grandi cose alla Dynamite. La signora Simone si è presa qualche giorno di tempo per decidere il suo futuro, come ha scritto su Twitter. Alla Marvel Comics tremano di paura.


E per una buona ragione. Secret Wars è stato un flop clamoroso. Vendite al di sotto delle aspettative, che dovrebbero far riflettere seriamente sulla opportunità di tenere ancora Axel Alonso come e-i-c. Il nuovo Universo nato dalle ceneri dell'evento non è andato meglio. I lettori hanno capito che quello che è stato fatto passare per All-New e All-Different è la solita minestrina riscaldata. I soliti temi sociali, trame basate sulla devianza sessuale per ingraziarsi sfrenate lobby gay e le altre minoranze. I lettori americani, in pieno fermento per la campagna del candidato repubblicano alle presidenziali Donald Trump, hanno le scatole piene di supereroi musulmani, omosessuali, socialisti e in contrasto con i valori della famiglia. Trump ha promesso che rimetterà le cose a posto! Jack Santorum.

Nessun commento:

Posta un commento

Il tuo messaggio sarà sottoposto ad approvazione dei proprietari e/o amministratori, gestori di questo sito. Se conterrà insulti, offese, minacce, intimidazioni, anche velate ed indirette ed altri contenuti offensivi o minacciosi, sarà segnalato all'Autorità Giudiziaria con conseguente presentazione di denuncia/querela.