sabato 16 aprile 2016

AXEL ALONSO: INTERVISTA DELL'11-09-2015! ARRIVA LA NUOVA SERIE DI HELLCAT E ALTRE NOVITA' IN ARRIVO!

Albert Ching: Axel, the All-New, All-Different Marvel announcements keep rolling on, and a number of new series were announced this week. Let's talk about them starting with "Patsy Walker, AKA Hellcat!" from writer Kate Leth and artist Brittney Williams. It was just last week we talked about the increase of female-led titles at Marvel, and this is one more -- what can you say about how this book took shape? [Axel, gli annunci relativi all'universo Marvel Tutto-Nuovo e Tutto Diverso stanno tenendo banco nelle discussioni dei fan e un certo numero di nuove serie sono state annunciate questa settimana. Cominciamo parlando di Patsy Walker, meglio conosciuta come Hellcat ad opera della scrittrice Kate Leth e dell'artista Brittney Williams. Proprio la scorsa settimana abbiamo parlato della crescita di nuove serie di supereroine nel MU e questa si aggiunge all'elenco. Cosa ci puoi dire circa il modo in cui questo titolo ha preso forma?].
 
Axel Alonso: Patsy Walker, as some people don't know, is actually one of our oldest characters, having debuted way back in "Miss America Magazine #2" in 1944. Editor Wil Moss was looking to develop the character for a solo series -- a shameless ploy to curry favor with [SVP of Sales] David Gabriel, who is the biggest Hellcat fan ever -- and he talked with a number of writers about a number of different approaches. Kate Leth's pitch was sharp, funny, topical, and [artist] Brittney Williams' style perfectly captures the tone of the series, which is going to be very different from any of our other female-lead titles, from "Black Widow" to "Squirrel Girl." One of the reasons Wil ended up going with Kate and Brittney's take is because they figured out a really fun way to simultaneously incorporate that long history and at the same time make Patsy feel very 2015 -- heck, very 2016, really. Also, a whole new audience is going to be introduced to Patsy Walker when the "Jessica Jones" show debuts on Netflix in November, and while there will definitely be differences between the two takes on the character, we're certainly going to have an engaging and new-reader-friendly series for all of them to check out the following month [Patsy Walker, come alcune persone non sanno, è una dei nostri personaggi più antichi avendo fatto il suo debutto in Miss America Magazine n. 2 del 1944. L'editor Wil Moss stava cercando di sviluppare il personaggio per una serie solitaria, uno stratagemma spudorato per ingraziarsi David Gabriel, il nostro vice-presidente delle vendite, che è anche il più grande fan di Hellcat che ci sia mai stato. Ha parlato con molti scrittori dei diversi approcci da tenere per questo titolo. Quello offerto da Kate Leth è parso tagliente, divertente, attuale, mentre lo stile dell'artista Brittney Williams era perfetto per catturare il tono della serie, che sarebbe stato molto diverso da quello che ha caratterizzato molti altri nostri titoli femminili come quello della Vedova Nera o di Squirrel Girl. Una delle ragioni che hanno influito sulla scelta di Wil per queste due donne è stata la considerazione per la quale il loro approccio si combinava con la lunga storia del personaggio e al contempo permetteva di inserirlo nel contesto del 2015 o del 2016. Inoltre, crediamo che molti nuovi fan si aggiungeranno all'appello quando Patsy Walker apparirà nella serie Netflix di Jessica Jones in novembre. Poiché in quella sede emergeranno le differenze tra i due modelli di visione di Hellcat, il fumetto e il serial tv, ci saranno tanti nuovi fan sia dell'uno che dell'altro ogni mese. Ognuno potrà gustarsi la sua versione del personaggio, quella del fumetto e quella della tv]. 
 
Albert Ching: It's notable that at least superficially at this point, this feels somewhat similar in tone to an Unbeatable Squirrel Girl or Howard the Duck. Along with a rise in the number of female-led titles at Marvel, it also seems to be a heyday for more non-traditional superhero books at the publisher. Do you sense that trend as well? [E' degno di nota il fatto che, almeno per ora, questa nuova serie sembra avvicinarsi molto al tono di Unbeatable Squirrel Girl o Howard il Papero. Da quando si è intensificata la crescita di nuovi titoli femminili nell'universo Marvel, sembra aprirsi un periodo d'oro per albi non supereroistici. Anche tu pensi che questo trend continuerà proponendo nuove serie interessanti o si chiuderà entro un breve arco di tempo?].
 
Axel Alonso: Yeah, we're definitely building a nice little corner of the Marvel U with books like "Howard" and "Squirrel Girl" and now "Hellcat," and there are similarities among those books for sure, but we set out from the get-go to make sure all our series here at Marvel have unique voices and looks, and these three are no exception. Howard's problems are different from Doreen's adventures, which will in turn be different from Patsy's... misadventures? Oh yeah, probably worth mentioning that "Squirrel Girl" was voted best graphic novel by Amazon, it was in the top 10 for the direct market, and it hit the New York Times Best Seller list -- proving there's an aftermarket for the series that will be crucial to its long-term health -- and the comic book debuted in the top 30 comics for direct market in January 2015 [Si, stiamo costruendo un angolo molto carino nel Marvel Universe con titoli come Howard il Papero e ora con Hellcat e se da un lato è evidente che ci sono similitudini tra queste serie, dall'altro cerchiamo di fare in modo che tutti i nostri albi abbiano look e voci uniche, senza eccezioni. I problemi di Howard sono differenti da quelli che si vivono nelle avventure di Doreen e lo stesso varrà per le disavventure di Patsy. Oh, si. Non credo sia superfluo menzionare il fatto che Squirrel Girl è stata votata come la migliore graphic novel da Amazon, oltre ad essere nella top ten del mercato diretto e nella lista dei best seller del New York Times. Questo dimostra che esiste un solido mercato per titoli di questo tipo e che ci sono gli elementi per afferamare che esso darà i suoi frutti nel lungo periodo. Nella classifica delle vendite di gennaio 2015 del mercato nord-americano della Diamond era nei primi trenta posti].
 

Albert Ching: Hellcat series is not only a female-led title, it has a solo female writer and a female artist, the first among Marvel Universe current female-led titles. How significant is that aspect to you? [Hellcat non è solo titolo di testa di genere femminile, ma è anche scritto e disegnato da delle donne, costituendo un piccolo primato per le serie femminili viste fino a questo momento nel vostro catalogo fumettistico. Cosa significa questo aspetto per te?].
 
Axel Alonso: It's great it worked out that way. The evolution of this series says a lot about the way that the market is changing but also about the way the talent pool is expanding. As more creators of all types and styles get on our radar, it gets easier and easier to produce diverse titles [E' grande arrivare a questi risultati. L'evoluzione di queste serie ci fa comprendere il modo in cui il mercato sta cambiando, ma costituisce anche un criterio per espandere il nostro talento. Dal momento che nel nostro radar figurano autori e creatori di tutti i tipi e generi, è molto più facile produrre titoli di genere diverso].
 
Albert Ching: announced just yesterday was a new Rocket Raccoon and Groot megaseries written by Skottie Young and drawn by Filipe Andrade, following the recent "Rocket Raccoon" and "Groot" solo titles. Is it fair to say this is something of a continuation of what Young had been doing with "Rocket Raccoon"? [Appena ieri è stata annunciata una nuova serie di Rocket Raccoon e di Groot scritta da Skottie Young e disegnata da Felipe Andrade. Questo titolo si inserisce lungo la scia delle serie solitarie di entrambi i personaggi. E' corretto dire che questo sviluppo segue il lavoro fatto da Young sulla serie di Rocket Raccoon?].
 
Axel Alonso: Without a doubt. Skottie gave Rocket Raccoon series a distinct identity on the racks. From the cover, it was clear that series was tonally different from "Guardians of the Galaxy" and "Legendary Star-Lord," and its success paved the road to the "Groot" solo series and this buddy book. The fact that Skottie's writing this series means it'll tonally be similar to "Rocket Raccoon," but throwing Groot into the mix turns it into a buddy book, which, knock on wood, is a whole different animal [Senza alcun dubbio. Skottie ha fornito a Rocket Raccoon una diversa identità sugli scaffali. Fin dalla copertina era chiaro che questa serie sarebbe stata del tutto diversa da quella dei Guardiani della Galassia e da quella del Leggendario Star-Lord. Il successo che ne è derivato ha fatto da ponte verso la serie solitaria di Groot e infine a questa serie. Il fatto che Skottie stia scrivendo questa collana significa che essa sarà molto simile a quella di Rocket Raccoon, ma proietta anche il personaggio verso un contesto amico in cui busserà alla sua porta un animale diverso].
 
Albert Ching: also announced this week was a new series starring "Red Wolf," something readers had been looking out for since the character appeared on the All-New, All-Different Marvel teaser by David Marquez a few months back. One of the most notable aspects of this series is that Jeffrey Veregge, a member of the Port Gamble S'Klallam Tribe, will be illustrating the covers, designing characters and consulting on the series. Veregge is a relative newcomer to comics -- how did he come to be involved at Marvel, and on this series? [Un altro annuncio di questa settimana è stato la nuova serie con protagonista Red Wolf, qualcosa che i fan si aspettavano fin da quando il personaggio è apparso nel teaser dell'universo Marvel Tutto-Nuovo e Tutto Diverso di David Marquez alcuni mesi fa. Uno degli aspetti più importanti di questa serie è che Jeffrey Veregge, uno dei membri della tribù di Port Gamble S'Klallam e si sta occupando delle copertine, degli interni e delle consulenze per la serie. Veregge è nuovo del mondo del fumetto. Come è stato coinvolto nella Marvel e su questa serie?].
 
Axel Alonso: "Red Wolf" was in early development when Jeffrey got on our radar. We immediately saw him as an amazing talent that would give this series a distinct look on the racks and whose perspective would bring it authenticity, so we reached out and he was immediately interested. We discussed the possibility of him drawing the series, but we mutually agreed that he needed more experience doing sequential before he would be comfortable with such a commitment. So right now, he's got a lot of roles in this series: He's acting as story consultant, he's doing the covers, he's designing Red Wolf's new costume -- yes, Red Wolf is going to ditch his "1872" outfit -- and at some point, he will draw interior pages [Red Wolf è stata sviluppata in origine quando Jeffrey è finito nel nostro radar. Lo abbiamo immediatamente considerato come un tipo pieno di talento che avrebbe fornito a questa serie un look differente sugli scaffali e una vero prospettiva di autenticità. Così lo abbiamo contattato e lui si è dimostrato interessato. Abbiamo discusso circa la possibilità che lui disegnasse anche la serie, ma siamo rimasti d'accordo sul fatto che avrebbe avuto bisogno di più esperienza prima di poter raggiungere un livello accettabile per una commessa di questo tipo. Alla fine ha avuto un ruolo preciso in questa serie, facendo da vero e proprio consulente, realizzando la cover e disegnando il costume di Red Wolf. Si Red Wolf sarà escluso dalla serie 1872 in modo che Veregge possa disegnarne gli interni e molto altro ancora per quanto riguarda i nostri progetti].
 
Albert Ching: Let's catch up with a piece of news from late last week -- the announcement of Marvel's latest variant cover initiative, "Marvel '92," bringing back artists, designs and characters from the '90s. For you, as someone who spent the '90s working at a different comic book publisher, what has you excited about these covers? [Passiamo a qualche notizia della scorsa settimana, come l'annuncio del lancio di copertine speciali chiamate Marvel '92, che riportano a stili, disegni e personaggi degli anni novanta. Per uno come te, che in quel periodo, ha lavorato per molti editori di fumetti, non rappresenta una emozione?].
 
Axel Alonso: This is David Gabriel and his team's brainchild: a shout out to a very distinct moment in time. The artists we've assembled for this are digging deep to channel their '92 selves. Speaking of the '90s, show of hands for "Preacher" homage variants? [Tutto farina del sacco del team di David Gabriel. Un colpo decisivo per circoscrivere un preciso periodo storico. Gli artisti che abbiamo arruolato per realizzare queste cover stanno scavando nel profondo dei loro ricordi di quel periodo. A proposito degli anni novanta, alzi la mano chi non vorrebbe vedere immediatamente una variant omaggio di Preacher?].
 

Albert Ching: It's cool to see artists that haven't been at Marvel in a while back in the fold. Speaking of folds: This week some double-page spreads in print Marvel releases were interrupted by a fold-out advertisement. Any word on what happened there? [E' fico vedere artisti che non sono stati alla Marvel per un po' fare il loro ritorno. A proposito, questa settimana alcuni albi Marvel che avevano pagine doppie, sono stati caratterizzati dalla presenza di una pagina in mezzo, creando un effetto che non è piaciuto molto ai lettori. Hai qualcosa da dire in proposito per chiarire la questione con il pubblico?].
 
Axel Alonso: That was a printer error, not an editorial experiment. [Laughs]. A printer error that we had no control over, and that was limited to one printer and a few books [Si è trattato di un errore di stampa, non di un esperimento editoriale. Un errore sfuggito al controllo e che non si è visto su tutte le copie].
 
Albert Ching: Coming off the Gwen Stacy variant covers, on Thursday morning a incredible Gwenpool teaser was released, followed by the announcement of a December "Gwenpool Special." Any insight you can provide on this somewhat unexpected news? [Per quanto riguarda la cover di Gwen Stacy diffusa giovedì mattina nel teaser di Gwenpool, è stato annunciato per dicembre uno speciale a lei dedicato in questa veste. Che cosa ci puoi dire al riguardo?].
 
Axel Alonso: Gwen. Pool. Do the math. [Gwen. Pool. E' come dire che due più due fa quattro. Non c'è molto da aggiungere a questo punto, non credi?].
 
Albert Ching: This week viewers saw the ">first teaser for the "Jessica Jones" Netflix live-action series, which heavily drew upon David Mack's "Alias" covers as inspirations. As someone that was a part of the "MAX" line during the "Alias" era, what were your thoughts on the clip? [Questa settimana i telespettatori hanno visto il primo teaser del live-action Jessica Jones della serie Netflix, che si ispira molto alla serie Alias di David Mack. Visto che sei stato parte della linea Max durante il periodo in cui Alias fece la sua apparizione, quali sono i tuoi pensieri su questa clip che promette di essere un successone come le precedenti serie?].
 
Axel Alonso: It sure evokes the source material, doesn't it!? [Laughs] I loved it [Di certo evoca la fonte di quel materiale, vero? Beh, a me piace tantissimo!
 
Albert Ching: We'll wrap with fan questions from the CBR Community. Let's begin xMatt wants to give the Young Avengers their due, asking, As a fan of the Young Avengers since their first volume, it's great to see characters like Kate Bishop shine in Hawkeye, as well as Billy and Teddy appearing as full-fledged New Avengers. Is there any chance we'll see some of the other Young Avengers, particularly Patriot and Speed, in some of the all-new comics ongoing? [Va bene, concludiamo con alcune domande degli utenti della nostra community di CBR. XMatt pensa che ai Giovani Vendicatori gli si deve dare ciò che spetta loro e chiede: come fan dei Giovani Avengers fin dalla loro prima serie, è grande vedere personaggi come Kate Bishop risplendere in Hawkeye così come Billy e Teddy stanno apparendo all'interno della serie dei Nuovi Vendicatori. C'è qualche possibilità di alcuni degli altri membri del team originario ed in particolare Patriot e Speed, in qualche nuova serie in arrivo nell'universo Marvel Tutto-Nuovo e Tutto-Diverso post-SW?].
 
Axel Alonso: It's likely that we'll see Patriot and Speed again, when you least expect them. And Cassie Lang is appearing regularly in "Astonishing Ant-Man" -- albeit not as Stature any longer [Vedremo Patriot e Speed quando meno te lo aspetti. E Cassie Lang sta apparendo in Astonishing Ant-Man sebbene Stature non si veda più].
 
Albert Ching: Let's cap this week with CBR Community member Mockingbird, and you may be able to guess which character this is concerning: "They only bad thing about 'Mockingbird' #1 is that it's a one-shot and not the beginning of an ongoing. Any chance of us getting a Mockingbird ongoing? [Terminiamo le domande di questa settimana con un altro membro della nostra community di CBR, Mockingbird e se non hai già indovinato del personaggio di cui vuole parlare allora la cosa è preoccupante. L'unica cosa negativa di Mockingbird n. 1 è stato che si è trattato purtroppo di un albo speciale e non di una serie regoalre. C'è qualche possibilità di vedere questo personaggio in una ongoing destinata ad uscire a breve nell'universo Marvel post-Secret Invasion?].
 
Axel Alonso: Mockingbird's going to be appearing regularly in the new "Agents of S.H.I.E.L.D." series starting in January, and on an irregular basis in "Amazing Spider-Man." But more solo adventures for Bobbi? That would be telling [Mockingbird apparirà regolarmente nella nuova serie degli Agenti dello Shield che partirà a gennaio 2016 e in maniera non regolare in Amazing Spider-Man. E dopo chissà... se ne può parlare]. Traduzione e adattamento di Jack Santorum.

Nessun commento:

Posta un commento

Il tuo messaggio sarà sottoposto ad approvazione dei proprietari e/o amministratori, gestori di questo sito. Se conterrà insulti, offese, minacce, intimidazioni, anche velate ed indirette ed altri contenuti offensivi o minacciosi, sarà segnalato all'Autorità Giudiziaria con conseguente presentazione di denuncia/querela.