giovedì 14 aprile 2016

DYLAN DOG: LE RECENSIONI ANTICIPATE DEL BADCOMICS FANNO INFURIARE I FAN! RECENSIONI O VERI SPOT?!!!

Ogni volta che sta per uscire un nuovo numero di Dylan Dog, sul sito Bad Comics viene pubblicata la relativa recensione. La recensione precede di qualche giorno l'uscita del fumetto nelle edicole. Come fa Bad Comics a leggere il fumetto prima che esca in edicola? Evidentemente, la Bonelli gli fa pervenire una copia dell'albo in anticipo, altrimenti sarebbe impossibile scrivere di un fumetto prima che sia avviato alla distribuzione. Un articolo di recensione rappresenta un giudizio critico su un'opera a fumetti, ma le recensioni di Bad Comics sono sempre entusiastiche. L'albo non sembra denotare difetti apparenti nei disegni e nella storia. Tutto è splendente. Più che una recensione, quindi ci sono sembrati spot promozionali di un prodotto editoriale. Non un fenomeno isolato. Anche altri siti si sono uniformati a questa moda. Siccome però i lettori non sono fessi e anche il più sprovveduto è in grado capire la differenza tra una recensione e uno spot promozionale, qualcuno inizia a dolersene sulla rete, scatenando il consueto litigio-polemica con il curatore dylaniato, che non esita a rispondere per le rime. Teatro di battaglia è la pagina Facebook ufficiale di Dylan Dog. Un lettore scrive in maniera placida e serena esternando un giustificato dubbio amletico:
 
Sviolinata di Badcomics prima dell'uscita.
 
Il lettore si lamenta di una sviolinata, intendendo un articolo di massicci complimenti anziché una recensione critica, verso il nuovo numero di Dylan Dog. Un altro, che intende suggerire una soluzione meno polemica e più diplomatica al problema gli risponde e scrive:
 
Ma se Badcomics fa recensioni positive e qualcuno non é d'accordo, magari lo si fa notare a badcomics. Sarebbe più intelligente.
 
Interviene il curatore dylaniato che, con fare ironico, risponde alle punzecchiature e scrive:
 
Tutta gente al nostro soldo.
 
 
Un lettore non gradisce e gli fa osservare rispettosamente:
 
Per favore quando starnutisce l'ego sia educato, metta la mano davanti alla bocca e non lo faccia schizzare dappertutto, grazie.
 
Il curatore dylaniato non gradisce e risponde così:
 
Quindi, tu dici una stupidata e quando te lo si fa notare, rispondi attaccando l'ego altrui?.
 
La risposta del lettore di cui sopra:
 
La prego di non offendere e mantenere un minimo sindacale di professionalità, magister. io ho solo constatato un dato di fatto che tende a ripetersi abbastanza spesso: due o tre giorni prima dell'uscita del numero viene postata una recensione positiva, spesso proprio di badcomics.it. secondo me è un'abitudine strana, quando non addirittura fuori luogo, ma capisco come mai lei, abituato a orde di entusiasti che urlano al capolavoro prima ancora di leggerlo, possa dissentire.
 
La cosa finisce lì, ma resta il dato di fatto di una polemica continua e costante verso il rilancio di Dylan Dog nella quale il curatore della collana è intervenuto in prima persona. Quello che noi ci chiediamo è se la comunicazione con il pubblico rappresenti un aspetto del rilancio e da quello che vediamo qui, sembra di no. Sarebbe cosa buona evitare polemiche, risposte velenose, battutine antipatiche ed irritare il lettore. Un lettore irritato si trasforma in un ex-lettore, che invoglierà i suoi amici lettori a non comprare la collana di Dylan Dog. Da quando è iniziato il rilancio quanti dei circa 25.000 lettori persi dall'Indagatore dell'Incubo hanno mollato per lo stesso motivo e molti dei quali hanno trovato consolazione in Daryl Dark, il nuovo investigatore londinese del soprannaturale edito da Cagliostro E-Press? Una buona parte, questo è certo. I dati recenti forniti da Alessandro Bottero in questo post sul suo profilo Facebook (link) rendono edotti di una realtà molto complessa per la quale sarebbe cosa buona e giusta avviare cambiamenti prima che la fuga di lettori diventi una rotta incontrollata. Un cambiamento che un nuovo curatore, che unisca il mondo dylaniato, potrebbe garantire, ma nulla si nota all'orizzonte. L'alba è ancora lontana. Al Plano.

Nessun commento:

Posta un commento

Il tuo messaggio sarà sottoposto ad approvazione dei proprietari e/o amministratori, gestori di questo sito. Se conterrà insulti, offese, minacce, intimidazioni, anche velate ed indirette ed altri contenuti offensivi o minacciosi, sarà segnalato all'Autorità Giudiziaria con conseguente presentazione di denuncia/querela.