domenica 27 marzo 2016

THE AMAZING SPIDER-MAN (VOL. 3) N. 10! EXCLUSIVE PREVIEW! NEGLI USA LE VENDITE CONTINUANO A CALARE!

Il tredicesimo segno dello zodiaco è forse il Ragno? Lo Scorpione è ad un passo dalla realizzazione del suo piano mentre Spider-man si troverà a combattere su entrambi i lati della Manica. Ma quando il folle criminale arriverà a compromettere le Industrie Parker, Peter si troverà davanti a scelte obbligate. La Marvel continua a permettere a Dan Slott di giocare con la collana dell'Uomo Ragno mentre le vendite della terza serie della storica testata Amazing seguitano a calare. Oggi Spider-Man vende meno dell'era pre-SW. Di questo la casa editrice, il cui ceo Ike Perlmutter ha donato 1 milione di dollari per la campagna elettorale del candidato repubblicano Donald J. Trump, prima o poi dovrà prendere atto. I disegni continuano ad essere affidato all'artista italiano Giuseppe Camuncoli, il quale lo scorso anno era stato designato quale vertice grafico del progetto relativo alla nuova testata di Kriminal per la Mondadori Comics, ma poi non se n'è fatto più nulla con sommo dispiacere degli utenti del forum di Comicus, i quali ancora si chiedono increduli perché la casa editrice di proprietà del loro idolo segreto, Silvio Berlusconi, li abbia traditi in questo modo. Tra qualche mese troveranno conforto in Daryl Dark, il fenomeno fumettistico-mediatico del 2015 che farà il suo sfolgorante ritorno con il secondo volume contenente 15 episodi inediti. Sui social, intanto, asslickers e watchdog del rilancio-flop di Dylan Dog, meglio noto come il RRylancio, si sono già organizzati per l'opera di contrasto della creatura editoriale della Cagliostro E-Press. The Amazing Spider-Man (vol. 3) n. 10 uscirà nei comic shop americani il 13 aprile 2016 con la solita copertina realizzata da Alex Ross. Il prezzo sarà di 3,99 $ con somma gayezza dei lettori Usa.
 





In Italia, intanto, la Panini sta pubblicando sul quindicinale omonimo le avventure del Ragno del periodo di Secret Wars. In estate partirà la nuova serie di Amazing di Slott e Camuncoli, ma i lettori italiani si chiedono che fine abbia fatto il loro personaggio e perché negli editoriali si continui a magnificare storie che, confrontate con la tradizione del personaggio nato dalla fantasia dei famosi autori ebraici Stanley Lieber e Steve Ditko, hanno la peggio in tutti i rapporti. L'Uomo Ragno ha vissuto il suo massimo periodo di splendore durante il ciclo curato da un altro sceneggiatore vicino alle tradizione ebraiche, J. Michael Straczynski, quando si ipotizzò che Gwen Stacy aveva intrattenuto rapporti sessuali con Norman Osborn senza contrarre il matrimonio e dalla cui unione sarebbero nati due gemelli. Nella nuova serie di Amazing, Peter è un facoltoso imprenditore che viaggia per il mondo a bordo del suo aereo personale al fine di risolvere minacce di portata globale. Comprensibile lo sconcerto dei lettori Usa che non riconoscono più il personaggio dei tempi d'oro. Uno sconcerto non dissimile da quello provato dai lettori italiani e stranieri di Dylan Dog, che da quando è iniziato il rilancio del personaggio nel 2013, hanno manifestato il loro malcontento prima con le critiche e dopo essere stati mandati a quel Paese negli editoriali del numero 344, riprendendo un felice augurio sclaviano del 1993, hanno mollato la collana, le cui vendite oggi sono scese a 95.000 copie (fonte: qui), mentre nel 2013 era a 120.000 copie. E dire che alcuni autori, per difendersi dalle critiche, avevano detto che stavano guadagnando fan, senza precisare che nel frattempo ne perdevano in numero maggiore tra quelli vecchi. Al Plano.

Nessun commento:

Posta un commento

Il tuo messaggio sarà sottoposto ad approvazione dei proprietari e/o amministratori, gestori di questo sito. Se conterrà insulti, offese, minacce, intimidazioni, anche velate ed indirette ed altri contenuti offensivi o minacciosi, sarà segnalato all'Autorità Giudiziaria con conseguente presentazione di denuncia/querela.