venerdì 29 aprile 2016

SCOOP: I TRE SUPERMAN UNO CONTRO L'ALTRO IN ACTION COMICS N. 52! ARRIVA UN NUOVO EDITORE IN ITALIA?

Il DC Universe si sta rivelando un luogo molto affollato di Uomini d'Acciaio come conseguenza della saga Gli Ultimi Giorni di Superman. Il Superman del New 52, il Superman post-Crisis del 1986 ora conosciuto come Clark White (!) e il Superman brillante sono tutti insieme per la prima volta nella stessa pagina. Il clamoroso evento è avvenuto in Action Comics (vol. 2) n. 52. Continua la saga che destinata a collocare Clark White come il Superman ufficiale di Rebirth. I fan perplessi per uno sviluppo che rischia di ingarbugliare ancor più le carte dell'universo supermaniano ancora non del tutto ripresosi dai disastri del New 52.
 

Si continua la prossima settimana in Superman/Wonder Woman n. 29! Nel frattempo, i lettori italiani seguitano a manifestare perplessità per la gestione dei titoli DC della Rw Edizioni, la cui redazione è oggi data da un pugno di collaboratori esterni e Lorenzo Corti. Alessio Danesi, da direttore di Magic Press e poi di Rw Edizioni, oggi occupa un ruolo di secondo piano alla Saldapress del Ciccarelli in qualità di preposto alla ricerca di nuovi titoli. Degli altri (Mazzotta, Gattone, Lamarina, Rubbino, Pizzi, ecc.) non c'è più traccia. E i diritti? Sembra che li abbiano rinnovati. Ma chissà che non si concretizzi l'Archive Project! Jack Santorum.

5 commenti:

  1. non vedo l'ora che REBIRTH sia disponibile, finalmente i veri superoi.

    RispondiElimina
  2. DC Archive Project: al momento è tutto top secret. Continua a seguirci...

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Nell'articolo se ne parla come se fosse una cosa in qualche modo nota, ma non so dove ne abbiate già parlato.

      Elimina
    2. Ne abbiamo parlato in alcuni pezzi lo scorso anno. Poi il progetto, che prevedeva una formula rivoluzionaria di presentazione di Superman e soci, ha avuto uno stop. Da qualche settimana è stato riattivato. Ne saprai qualcosa nei prossimi mesi. Per ora è tutto top secret.

      Elimina

Il tuo messaggio sarà sottoposto ad approvazione dei proprietari e/o amministratori, gestori di questo sito. Se conterrà insulti, offese, minacce, intimidazioni, anche velate ed indirette ed altri contenuti offensivi o minacciosi, sarà segnalato all'Autorità Giudiziaria con conseguente presentazione di denuncia/querela.