mercoledì 13 luglio 2016

VENDITE USA: GIUGNO 2016! EFFETTO REBIRTH! MARVEL COMICS A PICCO! BOCCIATA LA GESTIONE DI ALONSO!!!

L'effetto Rebirth si era fatto già sentire il mese scorso con l'arrivo nei comic shop del primo numero della saga con la quale la DC Comics intende recuperare la fiducia persa in questi anni a causa dello scialbo universo New 52 partito nell'ottobre 2011. Nella classifica delle vendite di giugno diffusa dalla Diamond Publication si nota chiaramente questo effetto in tutta la sua portata dirompente. A farne le spese è la Marvel Comics, presente nelle prime venti posizioni con soli cinque titoli! Erano anni che non si verificava un fatto del genere. Una caduta rovinosa che dimostra in modo inequivocabile il fallimento della gestione Alonso. Troppi supereroi di differenti etnie e pervertiti sessuali hanno generato confusione più che attenzione o interesse. Creare personaggi musulmani in un periodo in cui i musulmani sono il nemico pubblico n. 1 non è stata una mossa intellligente. Una cazzata che alla Marvel si potevano risparmiare. Il fatto più grave è che dei cinque titoli citati solo due appartengono al Marvel Universe tradizionale. Stiamo parlando dei primi due numeri dell'evento Civil War II. Il primo, come potete vedere, si è rivelato anche la serie più venduta con 381.737 copie. Gli altri tre numeri Marvel appartengono all'universo di Star Wars. A farla da padrone è la DC Comics con 15 titoli nelle prime 20 posizioni. Alcuni di essi hanno raddoppiato e in alcuni casi triplicato le vendite.


La Marvel, per suo conto, mantiene il venduto medio degli ultimi mesi dei suoi titoli di punta, ma con una marcata tendenza al calo. Alcune serie infatti stanno perdono lettori a velocità impressionante. Come notate, la Marvel fa sentire la sua forza dalla 30esima posizione in poi. Delusione per la nuova serie di Amazing Spider-Man di Dan Slott, ormai scesa al 70% in meno di lettori rispetto al numero 1 e alla nuova serie di Iron Man con cui la casa delle Idee sta cercando di riciclare Bendis dopo i disastri della sua gestione delle serie mutanti. Delusione per le nuove serie del Punitore, Dottor Strange, Wolverine e Thor.



Questi dati dimostrano che gli eventi non garantiscono più aumenti delle vendite come un tempo. Il solo effetto prodotto è il mantenimento di vendite basse e costanti. I titoli più deludenti sono quelli legati al mondo dei Vendicatori, che dopo la disastrosa gestione Hickman non si sono più ripresi.


E terminiamo con alcuni dati generali che dovrebbero far molto riflettere. Albi e volumi nelle prime 300 posizioni hanno totalizzato incassi lordi pari a 43,58 milioni di dollari. 18% in più rispetto al mese di luglio 2015. Attenzione, però, perché il piccolo aumento è dovuto agli eventi Civil War II e Rebirth. Infatti, gli incassi lordi da gennaio a giugno ammontano a 208,33 milioni di dollari e -5% rispetto agli incassi lordi del periodo gennaio-giugno 2015. Tutto il distribuito dalla Diamond, comprese figurine, modellini, ecc., ha prodotto un incasso lordo pari a 58,59 milioni di dollari. Il periodo gennaio-giugno 2016 complessivo fa segnare 280,17 milioni di dollari e -1% rispetto allo stesso periodo del 2015. Dati che fanno riflettere sulla validità di certe scelte. Jack Santorum.

Nessun commento:

Posta un commento

Il tuo messaggio sarà sottoposto ad approvazione dei proprietari e/o amministratori, gestori di questo sito. Se conterrà insulti, offese, minacce, intimidazioni, anche velate ed indirette ed altri contenuti offensivi o minacciosi, sarà segnalato all'Autorità Giudiziaria con conseguente presentazione di denuncia/querela.