mercoledì 5 ottobre 2016

JIM LEE ANNUNCIA L'ENNESIMO RILANCIO DELLA SUA LINEA WILDSTORM E SI AFFIDA AL MITICO WARREN ELLIS!

Warren Ellis ha annunciato il suo ritorno alla DC Comics nel momento in cui la casa editrice di Superman e soci sta attraversando il suo massimo splendore. E lo farà rilanciando l'intera linea Wildstorm di Jim Lee! I fan sperano che questa sia la volta buona. Dopo tante false partenze, l'universo Wildstorm, che Lee ha fondato nel 1991 come studio creativo all'interno della Image Comics (all'epoca etichetta della casa editrice californiana Malibù) potrebbe beneficiare dell'onda trainante dell'evento Rebirth. Il progetto partirà con una testata mensile intitolata Wild Storm che uscirà a febbraio 2017 con lo stesso Ellis ai testi e Jon Davis Hunt alle matite. Quest'ultimo si è visto di recente su Clean Room della Vertigo. Torneranno personaggi storici, quali Jenny Sparks, Grifter, Voodoo e altri. Ellis ha dichiarato che è stato Lee a proporgli l'ambizioso progetto, che prevede il lancio di nuove serie dedicate alle figure di Michael Cray, Zealot e Wildcats. Siamo certi che Ellis farà un ottimo lavoro. Ad esserne convinto è lo stesso Jim Lee, che ha dichiarato di non vedere l'ora di vedere cosa tirerà fuori dal cilindro.
 

Lee sa bene di giocarsi una delle ultime chance che gli restano per rilanciare i personaggi che aveva creato dopo l'interruzione del suo rapporto con la Marvel Comics. Nel 1999 la Wildstorm è entrata a far parte dell'universo DC, ma le cose non sono andate bene. Cattive vendite hanno determinato la chiusura in pochi anni di tutte le nuove collane che Lee aveva aperto sfruttando la sua funzione di triunviro della DC Comics insieme a Dan Didio e Geoff Johns. Nell'ottobre del 2011 tenta un nuovo rilancio grazie all'evento conosciuto come New 52. Ma la sfortuna si accanisce contro le serie di Lee che chiudono una dopo l'altra a cause delle scarse vendite. Forse il punto debole di queste serie è stato quello di essere troppo simili a quelle della Marvel. I Wildcats, ad esempio, sono basati sugli X-Men. I lettori hanno così avuto la sensazione di trovarsi tra le mani un doppione dei loro personaggi preferiti, mentre Larsen, Liefeld e McFarlane sono riusciti a dare vita a qualcosa di più originale sebbene ispirato ai classici. Secondo noi una delle migliori creazioni di Lee del periodo fu la serie Deathblow! Al Plano.

Nessun commento:

Posta un commento

Il tuo messaggio sarà sottoposto ad approvazione dei proprietari e/o amministratori, gestori di questo sito. Se conterrà insulti, offese, minacce, intimidazioni, anche velate ed indirette ed altri contenuti offensivi o minacciosi, sarà segnalato all'Autorità Giudiziaria con conseguente presentazione di denuncia/querela.