lunedì 31 ottobre 2016

RINASCITA: IL NUOVO UNIVERSO NAZIONALE REPUBBLICANO DELLA DC COMICS CHE SBARCA ANCHE IN ITALIA!!!

C'era molta curiosità su come la Rw Edizioni avrebbe proposto in Italia l'evento Rebirth, cioè la Rinascita dell'Universo Nazionale Repubblicano di Superman e soci. Alla DC hanno capito che il New 52 è stato un errore gigantesco. Trasformare il glorioso DCU in una brutta copia dell'universo Ultimate della Marvel si è rivelata una cazzata di proporzioni galattiche. Ad un certo punto, la situazione ha assunto toni così gravi da determinare perdite di bilancio per un paio di milioni di dollari. Johns si è rimboccato le maniche e insieme agli altri due triunviri, Didio e Lee, hanno riproposto l'universo DC delle origini, quello nazionale repubblicano che era negli anni '40 del secolo scorso. Il successo è stato immediato con circa 30 milioni di copie vendute in quattro mesi. Per avere una idea precisa delle dimensioni del boom, basta considerare che la Bonelli vende circa 9 milioni di copie in un anno. La DC, in 4 mesi ha venduto quello che Dylan Dog e soci vendono in circa 4 anni!!! Come farà la Rw Edizioni con le sue forze relativamente inferiori a proporre Rebirth in tutta la sua magnificenza? L'occasione è ghiotta. L'editore napoletano può riconquistare la fiducia dei lettori dopo 4 anni tribolati e difficili. In questo pezzo abbiamo trattato degli annunci fatti dalla Rw a Romics. Per riassumere quanto precisato in quella sede: i mensili di Superman e Batman conserveranno la loro numerazione e proporranno le nuove collane Usa dei due big. Stesso discorso per Green Lantern e Flash, che invece avranno la doppia numerazione. Questi i prezzi: Batman costerà 3,50 euro, Superman 3,75 euro e Flash 3,95 euro. Il numero di pagine sarà per tutti di 72 pagine. Green Lantern però sarà di 48 pagine e costerà 2,95 euro. Unica novità, la testata di Wonder Woman, albo di 48 pagine a 2,95 euro. La Rw ripropone l'amazzone in una serie regolare dopo che la prima serie è stata chiusa per basse vendite.
 

A fare da apripista a Rebirth l'albo speciale Universo DC: Rinascita, ospitato all'interno della collana antologica DC Multiverse n. 20, costerà 3,95 euro, avrà 72 pagine e presenterà l'albo speciale DC Universe: Rebirth Special n. 1. E tutto il resto? Lucca Comics 2016 è stata l'occasione per annunciare il resto del piano dell'editore napoletano nell'estremo tentativo di riguadagnare la fiducia dei fan. Una prima difficoltà ha riguardato il fatto che in America molte delle nuove collane DC si sono presentate con una inedita periodicità quindicinale! Due storie al mese in luogo della classica storia singolare. Un peso non indifferente per un licenziatario che non ha la forza della Planeta DeAgostini, che era ed è tuttora una multinazionale che stampava in co-produzione in più Paesi. Gli annunci in parte ci hanno sorpreso. In dettaglio avremo il seguente quadro. Batman ospiterà le serie di Batman, Detective Comics e Nightwing. Su Superman vedremo invece Action Comics, New Superman (cioè il Superman cinese!) e Supergirl. Saranno dei quindicinali. Flash sarà quindicinale e al suo interno leggeremo le serie regolari di Flash, Aquaman e Green Lantern! Avete capito bene: una serie quindicinale di Flash. Miracolo reso possibile dal fatto che in America le serie di questi personaggi escono due volte al mese. La prima domanda che ci siamo posti è se davvero il mercato potrà reggere una serie quindicinale di Flash a 3,95 euro che fanno 7,90 euro ogni mese! A rendere più ricco l'albo la testata regolare di Lanterna Verde, accompagnata da quella di Aquaman! Quanti di voi negli anni novanta avrebbero voluto nella serie di Flash della Play Press la serie di Aquaman (allora scritta dal bravo Peter David?). L'albo ufficiale di Lanterna Verde, come detto sopra, sarà di 48 pagine e sarà un quindicinale. Al suo interno leggeremo le serie Green Lanterns e Hal Jordan and The Green Lantern Corps.
 
Siccome le due collane saranno collegate, per leggere tutto sarà necessario spendere 12,80 euro ogni mese! Mica bruscolini! Un altro quindicinale sarà quello di Wonder Woman. 48 pagine a 2,95 euro con la serie regolare della amazzone, nonché con quelle di Superwoman e Trinity. Un altro quindicinale sarà quello della Justice League: 72 pagine con le serie di Justice League, Cyborg, Earth 2 e Titans. Un bel minestrone poco armonioso che non farà felice i fan più attenti. Ovvero prendi un titolo di grido e ci metti dentro 3-4 collane sconosciute. Quindicinale sarà anche quello della Suicide Squad, uno dei titoli più interessanti: 72 pagine con Suicide Squad, Harley Quinn e Deathstroke. Batman: Il Cavaliere Oscuro sarà quindicinale, ma avrà un sommario nuovo con l'All-Star Batman e Batgirl and The Birds of Prey. La seconda testata della League, cioè Justice League of America sarà quindicinale come gli altri e si punterà sull'evento Suicide Squad contro Justice League, tanti one-shot e le serie di Teen Titans e Red Hood And The Outlaws. Sontuoso il programma di ristampe, ma anche qualche lato curioso, come la decisione di ristampare in due volumi Fastest Man Alive, la serie che qualche anno fa vide Bart Allen prendere il posto di Flash! La Planeta lo propose già in due volumi! Mah! Spazio anche per i recuperi di Authority e Planetary. Un altro volume già proposto da Planeta sarà quello del Ritorno di Bruce Wayne. Sul fronte Vertigo viene annunciato il ritorno in volumetti da fumetteria Hellblazer, ma anche i vari Sandman, Preacher, Fables e Promethea. Alcune considerazioni finali: la Rw si presenta da gennaio con 8 quindicinali e vari mensili. Un investimento coraggioso, notevole per la portata. Nemmeno la Panini ha mai avuto tanti quindicinali operativi. Ovvio il fine, che è quello di attaccare la Panini in un momento di debolezza del nuovo universo Marvel (Anad).
 
La Rw sa, dopo la crisi che l'ha sconvolta dalla fine del 2013, cioè da quando si è esaurito l'effetto sorpresa del suo esordio avvenuto a gennaio 2012, deve puntare il tutto per tutto su Rebirth se vuole evitare di uscire dal mercato. La torta è piccola e nella impossibilità, almeno a breve termine, di allargare la fascia di potenziali lettori, bisogna accaparrarsi i lettori della concorrenza, cioè quella della Panini. Il momento è propizio per assestare alla redazione diretta da Marco Marcello Lupoi un colpo micidiale. I quindicinali saranno le forze corazzate che permetteranno di spezzare il fronte nemico e invaderlo. La punta di diamante sarà il quindicinale di Flash, che con Aquaman e Green Lantern si presenta come testata elitaria. Seguire il quindicinale di Flash significa spendere 7,90 euro al mese e visto il collegamento con l'altro quindicinale, quello di Lanterna Verde, ci saranno altri 5,90 euro da spendere per un totale di 12,80 euro! Come si fa a non seguire il quindicinale di Flash? Siccome il portafoglio è sempre quello ed anzi è soggetto ad una continua decrescita, i lettori dovranno fare delle rinunce. Dovranno prendere decisioni drastiche. I Vendicatori sono diventati noiosi? Il Capitan America nero non piace? Troppi omosessuali tra i mutanti? E allora non resta che prendere i nuovi quindicinali della Rw Edizioni. L'altro quindicinale imperdibile è quello di Suicide Squad e Harley Quinn, forse il meglio che c'è in questo momento nell'universo DC. Flash più Suicide Squad, ma come si possono ignorare i nuovi quindicinali di Superman e Batman? Per concludere, i lettori ora sono davanti ad una scelta. L'ora delle decisioni irrevocabili è arrivata. Nella impossibilità di seguire insieme Marvel e DC Comics, per il lettore italiano è venuto il momento di decidere. Lo spazio che richiede il nuovo DCU è grande. Non basterà lasciare le serie Panini, ma anche di altri editori. Dimitri Temnov.

4 commenti:

  1. Penso che riprenderò a comprare gli albi Dc/Lion, per vedere come sono i primi numeri. Ormai la Marvel l'ho abbandonata da tanto, e anche Dylan Dog. Ormai della Marvel prendo solo i Masterworks (quelli sì, contengono storie meravigliose) e le ristampe.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Molti in questi ultimi anni hanno mollato le serie della Panini, che ha accusato un duro colpo come calo delle vendite. Ora hanno tirato fuori gli abbonamenti e con spese di spedizione gratuite...

      Elimina
  2. Anche io ho abbandonato la Marvel e partirò nell'avventura DC targata RW

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ottima scelta, anche se sulla tenuta della Rw Edizioni non scommettiamo. Se la pubblicazione delle serie DC Comics da parte dell'editore partenopeo dovesse essere interrotta all'improvviso non ce ne stupiremmo.

      Elimina

Il tuo messaggio sarà sottoposto ad approvazione dei proprietari e/o amministratori, gestori di questo sito. Se conterrà insulti, offese, minacce, intimidazioni, anche velate ed indirette ed altri contenuti offensivi o minacciosi, sarà segnalato all'Autorità Giudiziaria con conseguente presentazione di denuncia/querela.