mercoledì 5 aprile 2017

VENDITE GIAPPONESI: LA CLASSIFICA DI MARZO 2017! ONE PIECE DI EIICHIRO ODA ORA SUL TETTO DEL MONDO!

Se dovessimo limitare l'analisi di questa classifica dei volumi più venduti nel mese di marzo 2017 in Giappone dal punto di vista degli editori che ne detengono in Italia le licenze di pubblicazione, ne dovremmo trarre la conclusione che la Star Comics, mercè i buoni contatti instaurati con i nipponici agli inizi degli anni novanta, è l'editore che ha in mano i titoli più venduti in assoluto, quelli della Shueisha. Quest'ultima è, infatti, presente nella top ten con ben cinque titoli. Gli altri posti sono appannaggio della Kodansha e della Mag Garden. Il titolo più venduto, anche a marzo, è il volume 84 di One Piece con circa due milioni e mezzo di copie. Un grande successo di Eiichiro Oda, che continua a far registrare record importanti. Pochi giorni fa, si è appreso che One Piece ha venduto 350 milioni di copie in tutto il mondo finora! In realtà, il volume è uscito il mese scorso ma continua a vendere molto. Al secondo posto troviamo Haikyu vol. 25. La serie è incentrata sulle vicende di Shouyou Hinata, appassionato di volley, che si è posto l'obbiettivo di diventare un campione di questo sport. Una versione maschile del famoso anime di Mimì degli anni settanta e di Mila & Shiro in anni più recenti. I manga sportivi riscuotono sempre molto successo in Madrepatria.


Le oltre 700.000 copie del manga indicano che il riscontro del pubblico sul tema trattato è molto forte. La pallavolo è uno sport abbastanza diffuso in Giappone, praticato nelle scuole e a livello professionale. L'aspetto curioso di questa classifica non l'assenza di titoli pubblicati in Italia dalla Panini/Planet Manga, ma la presenza della Goen, divisione manga della Rw, alla luce delle enormi difficoltà che l'editore napoletano sta scontando in Italia. La produzione è molto caotica e non esiste un piano ragionato delle uscite. Qualche mese fa il suo responsabile editoriale aveva annunciato le dimissioni. A tutt'oggi non sappiamo se Giovanni Santucci è stato sostituito o meno e chi si occupa del programma editoriale della Goen. E la Panini che fa? Cosa fanno i suoi nippo-redattori? In questa classifica ci sono addirittura due titoli inediti in Italia? La Star Comics forse non ne ha bisogno, ma il fatto che in questa classifica sia presente una Goen disastrata e non il primo editore italiano lascia pensare che dalle parti di Modena non diano importanza al settore dei manga. Per chiudere un appunto: la serie meno venduta di questa classifica sfiora le duecentomila copie! Un monito per gli editori italiani e americani, che ancora pubblicano fumetti socialisti. Jack Santorum.

Nessun commento:

Posta un commento

Il tuo messaggio sarà sottoposto ad approvazione dei proprietari e/o amministratori, gestori di questo sito. Se conterrà insulti, offese, minacce, intimidazioni, anche velate ed indirette ed altri contenuti offensivi o minacciosi, sarà segnalato all'Autorità Giudiziaria con conseguente presentazione di denuncia/querela.