lunedì 8 maggio 2017

RW EDIZIONI: CHE FINE HANNO FATTO I BONELLIDI VERTIGO? LA RABBIA DEI LETTORI SUL FORUM DI COMICUS!

Che fine hanno fatto i bonellidi della Rw Edizioni? Sui forum e i social network si lamentano in parecchi, cioè quei pochi che ancora danno fiducia all'editore partenopeo, ex-distributore della Planeta. Qualche tempo fa la Rw lanciò, sull'onda del successo della versione da edicola di TWD della Saldapress, alcune serie della sezione Vertigo della DC Comics in versione bonellide. L'idea era quella di pescare nuovi lettori tra coloro che seguivano le pubblicazioni nel formato italiano della casa editrice di Tex. Formato 16x21 e bianco e nero. Anche la Cosmo si era buttata da tempo in questo mercato. La casa di proprietà di Francesco Meo aveva iniziato a proporre fumetti francesi nell'identico formato. Con quale successo non sappiamo. Forse in qualche caso queste testate hanno raggiunto quota di 3.000-4.000 copie, ma è presumibile che si siano aggirati su una media di 1.500-2.000 copie. O anche meno. Troppo poco per un editore come la Rw.
 

Dopo una prima fase, più o meno stabile di uscite, è iniziata la diradazione caratterizzata da sospensioni temporanee, l'ultima delle quali ancora in corso. Un utente del forum di Comicus si è lamentato del fatto che sono tre mesi che non escono più bonellidi di Rw. L'editore non ha comunicato nulla, come al solito, lasciando i lettori inferociti e suscitando più di una perplessità sulla sua tenuta. Rw non sta in effetti passando un buon momento. A novembre del 2016 Saviano ha ceduto l'attività di distribuzione nelle fumetterie. Alastor non esiste più. Al suo posto è subentrato Manicomix, che ha ereditato anche il catalogo Mega. Nel frattempo, tanti storici collaboratori hanno abbandonato la casa editrice napoletana, che oggi si regge su un ristretto gruppetto di collaboratori della ex-Double Shot di Lorenzo Corti (quest'ultimo aveva iniziato la carriera nel 2005 con la Bottero Edizioni). Oggi è Rw Edizioni o ciò che ne resta è concentrato su Rebirth!
 
Il mega-reboot della DC che ha obbligato l'editore italiano ad uscire con diverse serie quindicinali. Il residuo delle forze disponibili viene impiegato per qualche saltuaria uscita manga, le uniche che hanno ancora un seguito in fumetteria. La sezione Lineachiara di Andrea Rivi, quella in cui dovrebbero uscire i bonellidi, è ferma. La Rw sta per fallire? E se si, chi si prenderà i diritti della DC Comics? A chiudere subito la discussione sul forum, per evitare che potesse generare ulteriori imbarazzi, è intervenuto uno degli admin, rosencrantz, alias Lamberto Lamarina, ex-collaboratore Rw. Anziché chiudere il topic, non sarebbe meglio chiarire le cose? Se Lamarina non sa nulla, potrebbe chiedere al suo amico ed ex-admin di Comicus, Lorenzo Corti (ivi conosciuto con il nickname preacher), il quale è responsabile editoriale Rw. E se Corti non sa, potrebbe chiedere al suo datore di lavoro, Saviano, perché dei bonellidi non si hanno più tracce. Al Plano.

2 commenti:

  1. Visto che la Mondadori sta proponendo parecchi volumi di fumetti, perché non investe sulla Dc Comics? Sarebbe un concorrente credibile per la Panini. Vi risulta qualche interesse da parte della Mondadori per Batman, Superman & C.?

    RispondiElimina
  2. Le uscite della Goen sono numerose come quelle della Planet Manga. Ad essere onesti la RW Edizioni da Gennaio 2017 si sta comportando bene sia nel comparto comics che manga, probabilmente c'è da migliorare i bonellidi e le uscite in formato franco/belga.

    RispondiElimina

Il tuo messaggio sarà sottoposto ad approvazione dei proprietari e/o amministratori, gestori di questo sito. Se conterrà insulti, offese, minacce, intimidazioni, anche velate ed indirette ed altri contenuti offensivi o minacciosi, sarà segnalato all'Autorità Giudiziaria con conseguente presentazione di denuncia/querela.