domenica 16 luglio 2017

AXEL ALONSO: INTERVISTA DEL 22-01-2016! CAPITAN AMERICA E' SEMPRE STATO UN AGENTE DELL'HYDRA! WOW!

Albert Ching: Axel, based on the sheer response that we got from our coverage this week of Steve Rogers returning as Captain America, people are definitely interested in what’s in store. Nick Spencer has made it clear that it was his idea to bring Steve Rogers back as Cap at this point, but within Marvel, was there a rough timeline as to when you wanted this to happened, or was it open-ended? [A. Axel, a giudicare dal responso completo della copertura che abbiamo avuto questa settimana per il ritorno di Steve Rogers come Capitan America, la gente è parsa molto interessata per quello che c'era nei comic store. Nick Spencer ha chiarito che è stata una sua idea riportare Steve nel ruolo di Cap in questo momento, ma all'interno della Marvel era già tutto delineato come timeline o questo sviluppo narrativo ha creato dei problemi?]. Qualcuno credeva che Steve Rogers non sarebbe tornato per riprendere il suo posto occupato da un negro? [NDR].
 
Axel Alonso: It was open-ended, no timeline. Nick had an idea for a story that allowed for this to happen. What does this means for Sam Wilson? Wait and see. The return of Steve Rogers is a big moment and it’s going to be the subject of a lot of heated discussion and debate when you see what Nick’s got planned [Era ancora tutto aperto. Non c'era alcuna timeline. Nick ha avuto una idea per una storia che ha permesso che questo accadesse. Cosa significa questo per Sam Wilson? Aspetta e vedrai. Il ritorno di Steve Rogers costituisce un grande momento e sarà l'oggetto di molti dibattiti caldi e ancor di più quando vedrai quello che Nick ha in serbo]. Allora non si sapeva, ma poi si è scoperto che Steve Rogers è sempre stato un agente della organizzazione di destra Hydra [NDR].
 
Albert Ching: We do know that Sam Wilson will also remain as Captain America, and Nick Spencer is going to write both books. There’s been some inevitable criticism following the announcement that Steve Rogers, who is the Captain America, coming back to that role will dilute Sam Wilson’s importance as Captain America — how do you respond to that notion? [Sappiamo che Sam Wilson resterà nel ruolo di Capitan America e Nick Spencer scriverà entrambe le serie. Ci sono state alcune inevitabili critiche all'annuncio che Steve Rogers, che è il vero Capitan America, sarebbe tornato in questo ruolo. Secondo te, questo evento ridurrà l'importanza di Sam come nuovo Capitano? Come rispondi a questa possibilità?]. E come può rispondere a questa domanda Axel Alonso che fa parte di una minoranza etnica, quale quella messicana? Per quanto tempo ancora prospereranno alla Marvel autori e redattori non di origine inglese? [NDR].
 
Axel Alonso: Simple: Read the story before you make a conclusion about whether this diminishes or dilutes Sam’s role as Captain America [Semplice. Leggi la storia prima di arrivare ad una conclusione quale è quella secondo la quale il ruolo di Sam Wilson come Capitan America diminuirà tanto di rilevanza]. Ovvio, con il capo negro e buono e quello bianco e cattivo, i lettori dovranno decidere per chi schierarsi. E poiché l'Hydra passa per organizzazione nazista...  [NDR].

Albert Ching: Two concurrent Captain Americas starring in their own series is something readers really haven’t seen before, but it’s not entirely without precedent. Right now we're seeing in Marvel Universe two Spider-Mans, for instance, with Peter Parker and Miles Morales. Do you view this as potentially a long term thing that Marvel Comics can sustain? [Due Capitan America concorrenti nelle loro serie costituiscono qualcosa che i lettori non hanno mai visto prima, ma non del tutto senza precedenti. Adesso abbiamo due Spider-Man, Peter Parker e Miles Morales. Vedi ciò come uno sviluppo a lungo termine che la Marvel Comics potrà sostenere?]. Noi riteniamo che tutto finirà quando la Marvel uscirà dall'influenza delle lobby che impongono l'attuale status quo [NDR].

Axel Alonso: Perhaps. Perhaps not. One of the things that make this story interesting, is that it raises the compelling question: Can there be more than one Captain America? I mean, let’s face it, there’s in inherent symbolism in a superhero dressed in red, white and blue. Having two of them is fundamentally different than having two Spider-Mans or Hulks or Iron Mans. It will provoke a range of reactions from fans and also characters in the Marvel Universe [Forse. Forse no. Una delle cose che rendono interessante questa storia è che solleva una domanda impegnativa: ci possono essere più Capitani America? Voglio dire, facciamo un discorso chiaro. Esiste un simbolismo inerente un supereroe vestito di rosso, bianco e azzurro. Averne due è molto diverso dall'avere due Uomini Ragno, due Hulk o due Iron Man. Ci saranno reazioni da parte dei fan, ma anche i personaggi dell'universo Marvel avranno le loro]. E certo, cazzo! [NDR].


Albert Ching: Let’s talk a bit about Nick not only is two Captain Americas new for readers, it’s somewhat uncharted territory for a writer, as well. (Ed Brubaker wrote Bucky and Steve Rogers simultaneously, but Steve was “Super Soldier” at that point.) It’s also what must be a very coveted spot what makes him right for this point in Captain America history? [Parliamo un po' di Nick. Avere due Capitan America è un territorio inesplorato non solo per i lettori, ma anche per l'autore. Ed Brubaker ha scritto Bucky e Steve Rogers nello stesso momento, ma allora Steve era il super-soldato. Del resto, anche quello poi doveva essere un posto molto ambito. Cosa rende giusto tutto ciò al punto in cui siamo arrivati nella storia del Discobolo?]. Due Capitan America, doppie vendite [NDR].

Axel Alonso: I think Nick has really come into his own in the last couple years. You know that athlete who finally puts it all together — the natural skill set blends with maturity born of experience so they’re functioning at their peak? That’s the zone Nick’s in. And the fact that he pays such close attention to what’s going on in the world — that he has strong opinions about what’s going on in our world — certainly makes him a great fit for a book featuring a character dressed in red, white and blue, especially at this moment in time [Penso che Nick è salito a bordo negli ultimi due anni. Hai presente un atleta che raggiunge il massimo della maturità quando le sue abilità fisiche si combinano con quelle psichiche? Questo è il livello raggiunto da Nick. Il fatto che in questo momento ciò che fa crea dibattito e attira su di lui le opinioni dei lettori nel mondo alla luce di quello che sta succedendo fuori dai fumetti rende un personaggio vestito di rosso, bianco e blu un ottimo esempio]. Questo è ciò che pensa Alonso, ma noi riteniamo che il ciclo di Cap scritto da Ed Brubaker fosse superiore [NDR].
 
Albert Ching: It’s interesting to see those skills on a book like Superior Foes translate to higher-profile stories like “Captain America.” [E' interessante vedere queste abilità su un titolo come Superior Foes tradotte in una serie di elevato profilo come Capitan America]. Questa non l'abbiamo capita [NDR].
 
Axel Alonso: It is. What a lot of people forget, including some writers, is that a lot of the most respected writers in comics mined gold on smaller, lower-level books. From Alan Moore on Swamp Thing to Brian Bendis on “Alias,” a lot of writers get noticed because they bring a unique perspective to a series and make it something people notice, people talk about. Smaller books like “Superior Foes of Spider-Man” pave the road for “Ant-Man” and “Captain America [Si. Quello che molta gente dimentica, compresi alcuni scrittori, che gli autori più rispettati hanno forgiato le basi del loro successo su serie minori. Come Alan Moore su Swamp Thing e Brian Bendis su Alias. Alcuni scrittori si fanno notare perché portano una prospettiva unica ad una serie e ciò è dimostrato dal fatto che le persone ne parlano. Titoli minori come Superior Foes of Spider-Man hanno aperto la strada ad Ant-Man e Captain America]. Siamo sicuri di questo? [NDR].
 
Albert Ching: Jesus Saiz is artist on the “Captain America: Steve Rogers” series, and he’s a relative newcomer to Marvel, as he’s primarily known as a DC artist. What made him the right talent for this book? [Jesus Saiz è l'artista della serie di Captain America: Steve Rogers e si tratta di una relativa new entry alla Marvel, visto che prima era noto come artista DC. Cosa lo ha reso il talento giusto per questa testata?]. Jesus Saiz è un grandissimo disegnatore [NDR].
 
Axel Alonso: Jesus is somewhat overlooked. In Standoff Alpha, his work reaches an entirely new gear that will take people by great surprise. Once you see the “Alpha,” you’ll see immediately why he’s taking on the Steve-Cap series. Oh — and he’s a good stylistic match for Daniel Acuña, who’ll be continuing on the Sam-Cap series [Jesus è stato in parte trascurato. In Standoff Alpha il suo lavoro ha raggiunto un livello nuovo che ha destato sorpresa tra i lettori. Una volta che vedi Alpha, capirai perché si è arrivati alla serie di Steve-Cap. Oh, lui è una buona controparte stilistica di Daniel Acuna, che si vedrà sulla serie di Sam-Cap].

Albert Ching: This week we saw “Thunderbolts” teasers roll out for a new series from Jim Zub and John Malin; something of a cult-favorite book (and I definitely am a part of that cult). Why is now the right time to revisit that concept? [Questa settimana abbiamo visto i teaser dei Thunderbolts ruggire della nuova serie di Jim Zub e John Malin. Una serie di culto e credo proprio parte di quel culto. Perché ora è il momento giusto per rivisitare il suo concetto di base?].
 
Axel Alonso: The landscape is ready for them, and we have a cool hook to get things rolling. Spoiler alert: The original T-Bolts — Atlas, Moonstone, Mach-V and Fixer, along with a new character from “Avengers: Standoff” — will launch into action under a new team leader: Winter Soldier [Lo scenario è pronto per loro e abbiamo elementi rilevanti per far quadrare il cerchio. Attenzione, spoiler: gli originali T-Bolts, Atlas, Moonstone, Mach-V e Fixer, insieme ad un nuovo personaggio di Avengers Standoff, si lanceranno in azione sotto il comando di un nuovo leader: il Soldato d'Inverno]. E perché non un redivivo Stalin? [NDR].
 

Albert Ching: Between “Thunderbolts” and the return of Steve Rogers, it looks like “Avengers: Standoff” — a story that some may overlook given its proximity to “Civil War II” — will have some major impact. Is it fair to say this is one Marvel devotees should keep an eye on? [Tra i Thunderbolts e il ritorno di Steve Rogers, sembra che Avengers Standoff, una storia che qualcuno potrebbe trascurare vista la sua prossimità a Civil War II, avrà un impatto maggiore. E' giusto affermare che un fan devoto della Marvel dovrebbe tenerlo d'occhio?]. I fan devoti della Marvel sono rimasti ben pochi, oggi soprattutto [NDR].
 
Axel Alonso: Without a doubt. If you’re an Avengers fan or a fan of Captain America in particular, you don’t want to miss this story. If you sleep on it, you’ll be looking for back issues by the time “Civil War II” hits the racks [Senza dubbio. Se sei un fan dei Vendicatori o un fan di Capitan America in particolare, non puoi perderti questa storia. E se per caso te lo farai sfuggire, alla fine di Civil War II dovrai tornare indietro e leggerlo assolutamente].
 
Albert Ching: This was announced late last week, but we haven’t gotten a chance to talk about it yet: The Civil War II Free Comic Book Day issue will also include a story by Mark Waid and Alan Davis introducing an All-New Wasp. Is there any insight you can share about what’s planned there? [Questo è stato annunciato alla fine della scorsa settimana, ma ancora non abbiamo avuto possibilità di parlarne. L'albo di Civil War II al Free Comic Book Day comprenderà una storia di Mark Waid e Alan Davis che presenterà la nuova All-New Wasp. C'è qualche anticipazione di quella storia che puoi condividere qui con noi?].
 
Axel Alonso: Hey, we’re answering a demand that was started by the “Ant-Man” movie, [Laughs] We’re on a real roll with female characters, so we’re going for it. Wait till you see Alex Ross’ badass design! The other Free Comic Book Day release has a lead-in by Nick and Jesus for “Captain America: Steve Rogers,” and a prelude to “Dead No More.” Again, I won’t be saying anything, other than it’s a big storyline coming in 2016 [Hey, stiamo rispondendo ad una richiesta che è stata formulata fin dal film di Ant-Man. Siamo nel contesto di una trama con personaggi femminili e quindi andiamo avanti. Aspetta di vedere il design cazzuto di Alex Ross. L'altra release per il Free Comic Book Day comprende una storia di Nick e Jesus di Captain America: Steve Rogers e un preludio a Dead No More. Ancora una volta, non dirò nulla. Tranne che sarà una grande storia che arriverà nel 2016]. Alonso si riferisce alla nuova saga del Clone [NDR].

Albert Ching: Released this week was Captain Marvel #1, which introduced a new status quo for not only Carol Danvers but Alpha Flight, as that’s now the name of Earth’s galactic defense team that Carol is heading up. The issue was also the comic book writing debut from the Marvel’s Agent Carter showrunners Tara Butters and Michele Fazekas. What’s compelling to you about this latest take on big Carol Danvers, as the character moves to an even more prominent position in Marvel? [La release di questa settimana è stata Capitan Marvel n. 1, che ha presentato il nuovo status quo di Carol Danvers con Alpha Flight che ora dà il nome alla squadra di difesa galattica della Terra sotto la sua guida. Si è parlato anche dell'esordio nel campo del fumetto degli autori delle serie tv Marvel's Agent Carter, Tara Butters e Michele Fazekas. Cosa ne pensi di questa svolta impressa a Carol Danvers, il cui peso nel Marvel Universe si accresce?].

Axel Alonso: It’s just an effortless read. You slip right into Carol’s new world — her new job and the enormous responsibility that come with it — meet some of the key players in her life moving forward, and get just enough looming questions to keep you hooked: Who invested in her with this power? Who can she trust? What the hell was that she saw in the final panel of the issue, and what does it mean? Tara and Michele have repositioned Carol for bigger things in the Marvel Universe — within her own series and, of course, in the upcoming “Civil War II.” It’s fortuitous that we find ourselves here; the fact that Captain Marvel now presides over Alpha Flight paved the road for her to play such a big role in our next event, and it will really move her into the foreground of the Marvel Universe. Carol is going to go head to head against Tony Stark [E' una lettura piacevole. Si scivola nel mondo di Carol, il suo nuovo lavoro e l'enorme responsabilità che ne deriva. Incontreremo alcuni personaggi della sua vita venire avanti e sorgeranno tante domande da tenervi incollati alla lettura. Chi le ha donato tutto questo potere? Ci si può fidare? Cos'era quello che ha visto nel finale dell'episodio e cosa comporterà? Tara e Michele hanno riposizionato Carol nei grandi dell'universo Marvel facendo questo nella sua stessa serie e naturalmente in Civil War II. E' un caso se siamo arrivati qui. Il fatto che ora Carol guidi il gruppo degli Alphani implica che avrà un ruolo importante nel nuovo evento della Marvel. Ora guiderà l'assalto alla fazione di Tony Stark].

Albert Ching: For the first comic issue from Tara and Michele, it’s definitely an impressive debut [Per il debutto fumettistico di Tara e Michele si tratta di un esordio impressionante]. Due autori che si sono trovati al posto giusto nel momento giusto. Sulla serie principale della Marvel in Civil War II [NDR].

Axel Alonso: They’re naturals. Tara and Michelle and [upcoming “Black Panther” writer] Ta-Nehisi Coates effortlessly transitioned to write for this medium. That’s not always true for writers of screenplays and/or novels. The skills that made them successful in the first place are making them successful within comics [Sarano a loro agio. Tara e Michele e Ta-Nehisi Coates, già scrittore di Pantera Nera, non avranno difficoltà in questa impresa, anche se per gli scrittori di romanzi non è sempre così. Le competenze che hanno conseguito duramente in altri settori saranno la base dei loro successi nei comics].

Albert Ching: Let’s wrap with a couple fan great questions from the CBR Community: Spidey616 has Civil War II on the mind, asking, Hulk and Thor weren’t involved in the first ‘Civil War’ series 10 years ago since they were off the table. Can we expect these two Marvel heavy hitters to get in on the ‘Civil War II’ action this summer? [Chiudiamo con un paio di domande che arrivano dalla nostra community di CBR. Spidey616 ha in mente Civil War II e così chiede: Hulk e Thor non furono coinvolti nella prima Guerra Civile 10 anni fa visto che erano fuori gioco. Cosa possiamo aspettarci da questi due grossi calibri della Marvel quando calerà l'azione di Civil War II questa estate?]. Hulk non poteva fare nulla. I suoi amici o presunti tali lo esiliarono nello spazio. Tony Stark sapeva che altrimenti li avrebbe fatti a pezzi una volta venuto a sapere delle sue intenzioni. Hulk non poteva essere battuto sul campo. Era invincibile [NDR].

Axel Alonso: Yes you can [Si, che puoi]. Alonso è un ammiratore di Obama? Terminare una intervista con uno degli slogan tipici del suo idolo di sinistra? [NDR].
 
Albert Ching: We’ll end with a straightforward query from Tracks: “Any updates on the Blade series?” [Concludiamo con una schietta domanda proveniente da Tracks: Ci sono aggiornamenti sulla serie di Blade?]. Questa fantomatica serie di Blade! Quando sarà infine pubblicata? Il protagonista è un negro! [NDR].
 
Axel Alonso: Nope. The art looks great, though [No. Le tavole però sono grandi]. Traduzione di Jack Santorum, commander-in-chief of Comix Archive America.

Nessun commento:

Posta un commento

Il tuo messaggio sarà sottoposto ad approvazione dei proprietari e/o amministratori, gestori di questo sito. Se conterrà insulti, offese, minacce, intimidazioni, anche velate ed indirette ed altri contenuti offensivi o minacciosi, sarà segnalato all'Autorità Giudiziaria con conseguente presentazione di denuncia/querela.