martedì 11 luglio 2017

MAZINGER Z: IN ARRIVO DUE NUOVE SERIE MANGA DELLA MITICA CREAZIONE DI GO NAGAI SU YOUNG MAGAZINE!

A ottobre uscirà nelle sale il film su Mazinger Z, non un anime, ma un film dal vero, per festeggiare il 45esimo anniversario della nascita del capostipite di tutti i robot giganti e del genere mecha. Da allora tante serie anime, film d'animazione e tante serie manga, che ruotavano sugli stessi protagonisti della prima serie del 1972 e dei principi che Nagai ha diffuso attraverso il suo fumetto. L'uscita del film non poteva non essere preceduta dalla pubblicazione di due nuove serie manga. La prima si chiama Mazinger Z: Interval Peace, che la Kodansha presenterà sul mensile di punta Young Magazine. I testi sono stati affidati a Takahiro Ozawa, sceneggiatore di Mazinger Z: The Movie, meglio noto come Ume. I disegni saranno curati dalla bravissima Kaoru Osada, nota per Gunparade March.
 

La seconda serie avrà per titolo Mazinger Z: Alter Ignition, e come al solito, sarà una riscrittura della prima storia del 1972. Operazione nostalgia che stuzzica i fan, che si diletteranno nella ricerca di comunanze e differenze con essa. Sullo sfondo la lotta tra Koji Kabuto e le armate di mostri meccanici del dottor Hell e del suo braccio destro, il Barone Ashura. Testi e disegni saranno di Yu Kinutani (visto su Amon: Apocalisse di Devilman). L'editore sarà sempre la Kodansha. La pubblicazione italiana dovrebbe arrivare nel 2018 grazie alla Edizioni BD-Jpop, che già da molti mesi sta facendo uscire tutte le opere di Go Nagai in una nuova veste editoriale, anche se a prezzi un po' alti, comprese le versioni di Gosaku Ota, quello della edizione della Granata Press del 1992 per intenderci. Al Plano.

5 commenti:

  1. E la copertina con le tette al vento che cosa significa?

    RispondiElimina
  2. È la copertina del numero di Young Magazine dove si parla delle nuove serie di Mazinger. Tutto consueto per la cultura giapponese. Se ti meravigli di questo, confermi l'arretratezza del mondo editoriale italiano rimasto a tempi antidiluviani.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Anch'io mi meraviglio di questo, confermando la mia antidiluvianità e la mia contrarietà ai seni sventolati, e non cambio idea, preferisco essere così. In ogni caso, ne ho fin sopra i capelli dei diecimila miliardi di repliche sotto forma di manga o anime o pupazzetti di Mazinga Z. Ai giapponesi piacerà da pazzi questo robot, ma io appena ne vedo una di queste minestre riscaldate su Mazinga Z scappo via.

      Elimina
    2. Bravi, più tette e meno fumetti! Ho temuto che fosse l'immagine sbagliata 😉

      Elimina
    3. Ma Young magazine é una specie di Cioè jappo?

      Elimina

Il tuo messaggio sarà sottoposto ad approvazione dei proprietari e/o amministratori, gestori di questo sito. Se conterrà insulti, offese, minacce, intimidazioni, anche velate ed indirette ed altri contenuti offensivi o minacciosi, sarà segnalato all'Autorità Giudiziaria con conseguente presentazione di denuncia/querela.