giovedì 27 luglio 2017

BUON COMPLEANNO SAVAGE DRAGON! LA SERIE DI ERIK LARSEN RAGGIUNGE IL TRAGUARDO DELLE 225 USCITE!!!

Ve lo ricordate Savage Dragon? Fu una delle prime serie con cui la Image si presentò sul mercato americano nel 1992. Un successone ottenuto grazie alla fama del suo creatore, Erik Larsen, per il suo passato alla Marvel Comics. In realtà, Larsen creò il personaggio quando era bambino e prima di lanciarlo alla grande con la Image, fece una breve apparizione nel 1982 in una serie di piccola produzione, Megaton. In Italia arrivò nel 1994 con il mensile Spawn & Savage Dragon. Era accaduto che la Star Comics aveva perso i diritti di pubblicazione della Marvel (Lupoi si portò baracca e burattini alla neonata Marvel Comics Italia s.r.l. di Bolona) e così si decise di ampliare il parco testate della Image, che vendeva bene con una seconda rivista antologica all'interno della quale fece il suo esordio questo gigante verde, squamato e con la pinna in testa. Alla fine del 1994 la Star Comics lanciò un terzo antologico dedicato all'universo di Rob Liefeld, Extreme Youngblood e convertì Star Magazine e Star Magazine Oro nella presentazione di altro materiale Image e Malibu. Anche se tre anni dopo andò tutto a puttane, i tre antologici andavano bene. Spawn & Savage Dragon vendeva 40.000 copie, più dell'Uomo Ragno (passato alla Marvel Italia/Panini Comics), che si difendeva con 35.000 copie. Quando la Star Comics rinunciò ai diritti Image nel 1999, la palla passò prima alla Lexy Produzioni e poi alla Indy Press. Oggi i diritti di Savage Dragon appartengono alla Edizioni BD-Jpop, che vi dedica volumi aperiodici. Il numero più recente è il numero 3 della IV serie del novembre 2012. Eppure negli Usa il fumetto esce regolarmente ogni mese per la Image Comics! In questi giorni si è festeggiato il 25esimo anniversario negli Stati Uniti d'America.
 
 
E' incredibile l'energia che Larsen mette nella realizzazione delle storie di questo personaggio, creato ben 49 anni fa. Una serie scritta e disegnata con lo stesso, metodico stile spigoloso e sensazionale, che tanto aveva colpito i lettori dell'Uomo Ragno nei primi anni novanta quando Larsen iniziò alla Casa delle Idee. Un vero record, che negli Usa è stato abbinato ad altri due grandi produzioni: quelle di Dave Sim e Sergio Aragones. Nel numero 225 abbiamo visto tutti gli universi collassare su se stessi, facendo da scenario per lo scontro finale tra Savage Dragon e Darklord. Ma chi è Savage Dragon? L'origine di questo personaggio è stata avvolta nel mistero per anni. Poi nel 2005 Larsen si è deciso a svelare l'arcano. Abbiamo così appreso che il Dragone fa parte di una razza di alieni nomadi. Il suo vero nome e Kurr e quando si imbattè nella Terra decise di massacrarne gli abitanti. Due scienziati, Rech e Weiko, cospirarono contro di lui, provocandogli un danno cerebrale che cancellò sua memoria ed impiantando all'interno delle sue memorie cinque giorni di trasmissioni televisive via satellite dalla Terra. Kurr è stato poi mandato a vivere sulla Terra, mentre il suo popolo andò a cercare un nuovo pianeta altrove. Nel 1993 è stato realizzato anche un cartone animato su di lui durato 26 episodi. Gli editori italiani non gli hanno mai riservato il posto che merita un grande personaggio come lui. La Edizioni BD sono cinque anni che non fa uscire più nulla di Savage Dragon e a questo punto ci si augura che ceda i diritti ad altri interessati a rilanciare il suo mito. La Panini Comics, ad esempio, un pensierino potrebbe farcela o forse la Bao Publishing. E perché no la stessa Star Comics, che così potrebbe rimediare agli errori del passato? Jack Santorum.

Nessun commento:

Posta un commento

Il tuo messaggio sarà sottoposto ad approvazione dei proprietari e/o amministratori, gestori di questo sito. Se conterrà insulti, offese, minacce, intimidazioni, anche velate ed indirette ed altri contenuti offensivi o minacciosi, sarà segnalato all'Autorità Giudiziaria con conseguente presentazione di denuncia/querela.