sabato 12 agosto 2017

GUNDAM: YASUHIKO ANNUNCIA L'USCITA DI UN REMAKE DELLA SERIE ANIME DEL 1979 E UNA MEGA-SORPRESONA

Il mondo fumettistico giapponese è molto diverso da quello di altri Paesi. Una volta beccato il prodotto giusto sanno come valorizzarlo. Gundam è uno di questi e negli ultimi 40 anni ha assicurato ai suoi creatori e/o produttori utili enormi come serie manga, anime, statuine e merchandising di vario tipo. Pochi giorni fa, il noto mangaka Yoshikazu Yasuhiko ha rilasciato una intervista al quotidiano nipponico Daily Sports, secondo cui potrebbe uscire a breve un remake della serie anime originale prodotta dalla Sunrise nel 1979 con la regia del creatore Yoshiyuki Tomino. Ha poi aggiunto che gli piacerebbe continuare la serie anime Mobile Suit Gundam: The Origin in Italia proposta da Dynit e che un grande progetto sarebbe pronto per il 2019 per festeggiare il 40esimo anniversario della serie. Il mangaka è stato anche il character design delle varie serie Mobile Suit Zeta Gundam, Mobile Suit Gundam F91 e Mobile Suit Gundam Unicorn, nonché disegnatore del manga Gundam Origini (edito da Star Comics in Italia), che riprende la serie animata originale sviluppandola e cambiandone alcuni dettagli.


In Giappone hanno tutt'altro che intenzione di mollare il prodotto Gundam. Hanno le risorse umane e materiali per fare molto e dalle parole di Yasuhiko si può capire quanto forte sia la loro volontà. Molti non sanno che la serie manga che descrive la prima saga di Gundam 0079 è uscita solo nel 1994, anche se nel 1982 erano usciti due volumetti che in modo sintetico descrivevano quegli eventi. La Panini Comics propose questa serie in Italia il manga con grande successo solo nel 2000. Nel 2001 è uscita in Giappone la famosa serie Gundam: Origini, terza versione dello storico manga, presentata come una riscrittura degli eventi della serie anime del 1979. In tutto, sono uscite ben 20 serie manga dedicate a Gundam, quasi tutte proposte in Italia. Tra le diverse edizioni segnaliamo la splendida Gundam 0083 proposta nel 1994 dalla Granata Press. Poche settimane fa la Panini Comics, a dimostrazione che il successo di Gundam non si è mai affievolito, ristamperà la serie del 1994. Char Aznable è ispirato a Manfred Von Richtofen, asso dell'aviazione imperiale tedesca della I guerra mondiale. Gabriel Piazza.

Nessun commento:

Posta un commento

Il tuo messaggio sarà sottoposto ad approvazione dei proprietari e/o amministratori, gestori di questo sito. Se conterrà insulti, offese, minacce, intimidazioni, anche velate ed indirette ed altri contenuti offensivi o minacciosi, sarà segnalato all'Autorità Giudiziaria con conseguente presentazione di denuncia/querela.