martedì 25 luglio 2017

SATANISMO: COS'E', PERCHE' E' PERICOLOSO E PERCHE' I SUOI SIMBOLI NON DOVREBBERO APPARIRE NEI COMICS

In alcuni nostri pezzi abbiamo evidenziato la presenza di contenuti esoterici e richiami diretti al satanismo. Direte: sono fumetti, a volte horror, legittimo che le storie trattino di questo orribile argomento. Noi replichiamo: sono fumetti, ok. Ma siccome il satanismo è pericoloso, non sarebbe meglio che in un fumetto destinato a potenziali minorenni certi argomenti non fossero trattati? Essi non recano nemmeno la scritta: riservato ad un pubblico maturo. Cos'è il satanismo e perché è così pericoloso? Vista l'ignoranza di molti, che addirittura postano foto mentre vanno ai concerti di star della musica compromesse con il satanismo, come Alice Cooper e Marylin Manson, è opportuno spiegare cos'è il satanismo, perché è pericoloso e in cosa consiste essere satanisti nella vita quotidiana.
 

Il satanismo è il culto di Satana, il simbolo del male, tutto ciò che è contro la vita. Già questo è più che sufficiente per etichettare come pazzo chi nella vita reale si professa satanista. Solo un folle predicherebbe un culto contro la vita. Perché il satanismo è pericoloso? Perché nel momento in cui il suo credo si riverbera in attività contro la vita, esso assume un contenuto pericoloso, perché mette in dubbio la vita e tutto ciò che ad essa è connesso. Il satanista ha la sua liturgia oscura, che si traduce in attività illegali. I riti satanici sono denominati messe nere perché rappresentano la dissacrazione della messa cattolica. Durante questi riti, i satanismi sono soliti recitare le preghiere cattoliche al contrario e questo sta a significare il desiderio di rovesciare i valori cristiani. Non finisce qui.
 
Il Padre nostro recitato al contrario si trasforma, così, in una preghiera al diavolo, in cui si glorificano i valori rovesciati della non-cultura del demonio. Queste preghiere al contrario vengono accompagnate da gesti sacrilegi nei confronti dell’Eucaristia. I satanisti sono soliti rubare le ostie consacrate per utilizzarle nei loro rituali. Un altro tipo di cerimonia satanica è il sabba, in cui il culto del diavolo è accompagnato da danze rituali, accoppiamenti sessuali, consumo di droga e alcolici. I reati più comuni associati al Satanismo sono la violenza carnale rituale, i maltrattamenti, le torture, tortura e uccisione di animali, profanazione di chiese e cimiteri, necrofilia. Fonte: qui. Quali sono i simboli satanici, che sarebbe opportuno non collocare nei fumetti? In questo sito li trovate tutti. Al Plano.

Nessun commento:

Posta un commento

Il tuo messaggio sarà sottoposto ad approvazione dei proprietari e/o amministratori, gestori di questo sito. Se conterrà insulti, offese, minacce, intimidazioni, anche velate ed indirette ed altri contenuti offensivi o minacciosi, sarà segnalato all'Autorità Giudiziaria con conseguente presentazione di denuncia/querela.