domenica 6 agosto 2017

VENDITE USA: FEBBRAIO 2017! MARVEL E DC DECLINO INARRESTABILE E VENDITE A PICCO! SORRIDE SOLO TWD!

Un mese di febbraio nero per la Marvel Comics, almeno nelle sue testate tradizionali, che cede alla rivale DC Comics quasi tutta la parte alta della classifica. Il titolo più venduto è Star Wars Darth Maul n. 1 con 105.177 copie, un titolo che seppure uscito per la Marvel, fa parte della Star Wars Line e presumiamo che gli introiti debbano essere divisi con la Lucasfilm, titolare dei diritti di Guerre Stellari. Anche l'altro titolo Marvel presente in top ten è dello stesso settore. Stiamo parlando di Star Wars n. 28 all'ottavo posto con 74.002 copie. Il resto della top ten e buona parte della top twenty è appannaggio della DC Comics con 14 titoli su 20. Dei cinque titoli Marvel, due sono legati alla saga IvX e poi c'è The Amazing Spider-Man con vendite in continuo calo. Gli altri due titoli sono i succitati due legati a Guerre Stellari. The Walking Dead n. 164 è presente nella top ten al sesto posto con 83.999 copie! Un successo gigantesco quello della collana di Robert Kirkman. Anzi, mentre Marvel e DC perdono fan, TWD ne guadagna. Un fenomeno che dovrebbe far riflettere chi ieri si riteneva ed oggi si ritiene depositario del sapere come si fanno i fumetti e si conquistano folle di fan. Ebbene, chi finora ha ritenuto di essere depositario di questo sapere e non ha ottenuto risultati, si consideri un emerito coglione. L'aspetto che maggiormente rileva di questa classifica è il calo medio di tutte le collane di grandi e piccoli editori. Il TWD, in questo senso, è una oasi in un deserto. Sia chiaro, noi non siamo estimatori della serie di Kirkman. Eppure non possiamo non riconoscere il merito della sua creazione. Marvel e DC (e questo si nota dalla classifica di febbraio) ora sono al cospetto del fallimento delle loro strategie, che ha due ragioni: la prima è il livello basso delle storie; il secondo è il marcato socialismo che soffoca ogni velleità creativa. E si, cazzo. Dobbiamo riconoscerlo. Quanti scrittori oggi soffrono delle pressioni degli editori che, per compiacere le lobby gay e di sinistra, annientano ogni prospettiva delle storie che, senza quel veleno, sarebbero migliori?


ANAD e Rebirth, i due eventi più recenti concepiti da Marvel e DC, si sono rivelati fallimenti nel giro di pochi mesi. Mentre Alonso, nei suoi discorsi pubblici, decantava le qualità immense delle storie dei suoi autori, il pubblico ne prendeva le distanze. La sostituzione degli eroi classici con figure di colore, islamiche, frocie e con valori anti-cristiani, non è mai stata accolta. Il lettore è un giudice severo. La sua condanna è inappellabile. La condanna di questa linea editoriale è consistita nel non comprare più queste collane. D'altra parte, mentre in America, in Russia e nel resto del mondo, la Grande Destra è avanzata e avanza tuttora, portatrice di valori sacri di civiltà, libertà e onore, gli editori che scelgono la strada contraria, fatta di contenuti immorali, deviati e anticristiani, non possono non andare incontro alla disfatta. Il crollo delle vendite di Marvel e DC Comics è la conferma di questa tesi, la conferma che noi di Comix Archive, araldi della Grande Destra Mondiale nel settore del fumetto, avevamo e abbiamo tuttora ragione. Basta dare uno sguardo alla classifica di febbraio 2017 e vedere quante nuove serie Marvel e DC, che hanno esordito pochi mesi fa, sono in netta sofferenza vendendo meno di ventimila copie. Marvel e DC sono sorelle nella disfatta. Nella classifica degli incassi: 37,46% contro 30,23%. Siamo lì. Nella classifica delle quote di mercato sono invece quasi alla pari: 33,64% contro 33,47%! Eppure la Marvel è uscita con 102 collane contro le 82 della DC, che beneficia degli ultimi scampoli di Rebirth! Non ci stancheremo mai di ripeterlo. Che fissino le loro strategie editoriali secondo gli alti valori incarnati da un grande partito europeo di destra come Forza Nuova. Nel complesso, gli editori hanno venuto fumetti, riviste e prodotti collegati per un incasso totale loro pari a 39.770.000,00 $ (-4% rispetto allo stesso mese dello scorso anno). Un fatto questo che fa capire che la macchina va indietro anziché marciare avanti. Che fare? Da subito: silurare le attuali dirigenze socialiste e insediare dirigenze di destra. Subito. Jack Santorum.

Nessun commento:

Posta un commento

Il tuo messaggio sarà sottoposto ad approvazione dei proprietari e/o amministratori, gestori di questo sito. Se conterrà insulti, offese, minacce, intimidazioni, anche velate ed indirette ed altri contenuti offensivi o minacciosi, sarà segnalato all'Autorità Giudiziaria con conseguente presentazione di denuncia/querela.