.post-body img { max-width: 500px !important; width: espression(this.width>500 ? 500: true;) height: auto!important; }

sabato 17 marzo 2018

BATMAN IL CAVALIERE OSCURO N. 66! MEGA-RECENSIONE! METAL E BATMAN BEYOND! STORIE A TASSO SATANICO!

Secondo capitolo di Metal, la saga-evento della DC Comics 2017 scritta da Scott Snyder e la delusione monta. La prima storia dell'albo è tratta da Dark Days: The Casting, un one-shot che si focalizza sulla ricerca di Batman degli elementi per arrivare alla comprensione della minaccia che incombe sul mondo. Quello che vede, però, è solo oscurità. Non gli è servito nemmeno rapire il Joker e tenerlo prigioniero nella batcaverna, né è servito il sacrificio di Hawkman. Una porta verso un universo oscuro si è aperta. Ciò che la attraverserà potrebbe consegnare l'universo ad un padrone diabolico secondo una certa tradizione satanistica che impera negli Usa. Scott Snyder e il suo amichetto Tynion IV hanno toppato. La sceneggiatura è risultata troppo pesante, eccessivamente enigmatica e poco fluida. Un disastro, che getta un'ombra su ciò che verrà dopo questa storia. Si salvano soltanto i disegni del trio Lee, Romita Jr e Kubert. Adesso Batman se la dovrà vedere con i Cavalieri Oscuri, sue controparti malvagie dell'universo Dark. La seconda storia dell'albo, tratta da Batgirl (vol. 5) n. 12, sembra tirata fuori dal film Ghostbusters del 1984. Un fantasma reca fastidio agli ospiti di un centro di benessere e chi chiamerai? Non gli Acchiappafantasmi, ma Batgirl che tira fuori una spiegazione pseudoscientifica. Non si tratta di un fantasma ma della essenza di una ragazza bloccata in un'altra dimensione che ora vuole tornare indietro. A mandarla la è stato il suo superiore geloso per la scoperta scientifica della sua assistente, una macchina per il teletrasporto che sfrutta l'acqua! Una storiella per bambini o poco più. Sempliciotta e senza troppe pretese. Segnaliamo ai disegni l'italiana Eleonora Carlini, che denota uno stile troppo ispirato ai manga ed eccessivamente cartoonesco in linea con le velleità della storia di Hope Larson. Stessi livelli per la terza storia dell'albo tratta da Birds of Prey & Batgirl n. 11.
 

Le Stronze da Preda scoprono che a controllare il nuovo Oracolo è Noah Kuttler alias Calculator! Le ragazze guidate da una infantile Black Canary decidono di aiutare il loro amico negro, che messo alle strette confessa a sua volta di essere manovrato da un altro personaggio che gli ha rapito moglie e figli. Nell'ultima pagina dell'albo viene mostrato il suo volto, è Catwoman, futura moglie di Batman! Disegni di buon livello di Roge Antonio e testi infantili delle sorelle Julie e Shawna Benson. Alla DC credono che i giovani spendano soldi per leggere questa misera robina e fino a quando ne saranno convinti la discesa non avrà fine. La quarta storia dell'albo è tratta da Batman Beyond (vol. 3) n. 10, il pezzo forte del mensile. I testi sono del divo Dan Jurgens, che fa capire subito che il target è di età più elevata rispetto alla miseria visto finora. I disegni non proprio entusiasmanti di Bernard Chang non offuscano una storia ottima sotto i punti di vista. Il combattimento tra Damian e Terry McGinnis conosce i suoi momenti più dolorosi. Batman sa che Terry, anche se potenziato dall'armatura di Beyond, non può far nulla contro suo figlio. Damian porta avanti la tradizione di Ra's Al Ghul, che nel futuro prossimo di Batman ha cambiato del tutto strategia, abbracciando la tecnologia e portare a termine la sua missione. Liberare la Terra dal suo virus, l'umanità. Per attuare il suo progetto è pronto a lanciare missili nucleari con cui ridurre la popolazione umana sul pianeta. Un riferimento chiaro e preciso agli scopi criminali di talune organizzazioni satanistiche e che ambiscono agli stessi fini. Si tratta solo di una coincidenza? Se l'obiettivo di Jurgens fosse quello di una ispirazione in chiave di fiction non ci sarebbero problemi, però sia qui che in Metal sono mostrati criminali con scopi tipici di organizzazioni che praticano il satanismo. Ciò è grave nel contesto di un albo per ragazzi. Jack Santorum.

Nessun commento:

Posta un commento

Il tuo messaggio sarà sottoposto ad approvazione dei proprietari e/o amministratori, gestori di questo sito. Se conterrà insulti, offese, minacce, intimidazioni, anche velate ed indirette ed altri contenuti offensivi o minacciosi, sarà segnalato all'Autorità Giudiziaria con conseguente presentazione di denuncia/querela.