lunedì 12 marzo 2018

IRON MAN BY FLOP SLOTT: ECCO I NUOVI MODELLI DELLE ARMATURE! COSA NE PENSATE? BOB LAYTON DOVE SEI?

Da quando Dan Flop Slott è stato nominato nuovo scrittore (pare a termine) di Iron Man, i fan del vendicatore corazzato temono il peggio. Basta vedere come ha ridotto l'Uomo Ragno in dieci anni per avere una idea di quello che potrebbe abbattersi su Iron Man. Qualche minuto fa la Marvel ha diffuso le immagini delle nuove armature del membro fondatore dei Vendicatori realizzate da Valerio Schiti, secondo cui nella nuova collana potrebbero vedersi addirittura centinaia di modelli! L'artista italiano ha confermato che l'identità di Iron Man tornerà a Tony Stark, cancellando per sempre Riri Williams, la ragazza nera che aveva preso il suo posto nel folle progetto multiculturalista dell'ex e-i-c Alonso. Un passaggio praticamente obbligato visto il crollo verticale delle vendite della testata.
 



Schiti si è detto entusiasta di questo incarico, che gli permette di disegnare tanta tecnologia e ideare nuovi modelli delle armature di Iron Man. Ci sarà una armatura standard che apparirà nelle avventure dei Vendicatori, che cambierà a seconda delle situazioni. Dopotutto, un personaggio poliedrico come Iron Man, che fa della tecnologia il suo vero potere, non può che accentuare questo profilo con cui è noto agli occhi del pubblico di tutto il mondo. Non si tratta di un fatto casuale. Ci sarà da giocare con tanto merchandising ed ogni nuovo modello, oltre che ispirare nuovi film, consentirà di vendere i modellini di plastica nei negozi di giocattoli. Noi, come tanti lettori, temiamo il peggio. Domandona scomoda: perché affidare Iron Man a Slot dopo il flop sull'Uomo Ragno? Al Plano.

Nessun commento:

Posta un commento

Il tuo messaggio sarà sottoposto ad approvazione dei proprietari e/o amministratori, gestori di questo sito. Se conterrà insulti, offese, minacce, intimidazioni, anche velate ed indirette ed altri contenuti offensivi o minacciosi, sarà segnalato all'Autorità Giudiziaria con conseguente presentazione di denuncia/querela.