.post-body img { max-width: 500px !important; width: espression(this.width>500 ? 500: true;) height: auto!important; }

mercoledì 14 marzo 2018

LUPIN III: IN ARRIVO LA QUINTA SERIE ANIME AMBIENTATA IN FRANCIA! IN ITALIA SARA' TRASMESSA NEL 2019

I fan del grande Kazuhiko Katō alias Monkey Punch possono stare allegri. Sta per arrivare la quinta serie dell'anime di Lupin III, che segue la quarta, prodotta nel 2015 ed ambientata in Italia. La nuova stagione sarà ambientata in Francia, la patria del creatore del personaggio Maurice Leblanc, a cui Monkey Punch si ispirerà nel 1967 per creare la versione giapponese. Per gli appassionati della cronologia, la prima serie interrotta a 23 episodi risale al 1971. La seconda di 155 episodi al 1977, la terza al 1984 di 50 episodi e la quinta di 26 episodi del 2015. Il character designer è stato affidato ad Hisao Yokobori. A differenza delle vecchie precedenti, questa nuova stagione vedrà Lupin III fare uso di molta tecnologia. A dargli la caccia il vecchio ispettore Zenigata coadiuvato da Gorō Yadagarasu.


Gli episodi saranno trasmessi da alcune tv giapponesi a partire dal 4 aprile 2018. In Italia dovrebbe apparire il prossimo anno sulle reti Mediaset. Lupin III è stato protagonista di varie serie manga, a partire dalla prima del 1967, che in Italia è arrivata solo nel 1994 grazie alla Star Comics. Ad oggi sono state prodotte 21 serie manga, l'ultima delle quali risalente al 2013 in cui Lupin III ha dato vita ad un interessante crossover con Detective Conan! Un fenomeno che dura ormai da 50 anni e non accenna a fermarsi. E pensare che la prima serie anime venne interrotta a causa di bassi ascolti! Monkey Punch, arrivato oggi alla veneranda età di 82 anni, ha dedicato la quasi totalità della sua vita di mangaka alle gesta di questo personaggio entrato nell'immaginario collettivo mondiale. Al Plano.

Nessun commento:

Posta un commento

Il tuo messaggio sarà sottoposto ad approvazione dei proprietari e/o amministratori, gestori di questo sito. Se conterrà insulti, offese, minacce, intimidazioni, anche velate ed indirette ed altri contenuti offensivi o minacciosi, sarà segnalato all'Autorità Giudiziaria con conseguente presentazione di denuncia/querela.