.post-body img { max-width: 500px !important; width: espression(this.width>500 ? 500: true;) height: auto!important; }

domenica 29 aprile 2018

LA GRANDE JUVENTUS VINCE IN CASA DELL'INTER! LA REAZIONE SCOMPOSTA DEL MONDO DEL FUMETTO ITALIANO

Sembra che la cricca italiana del fumetto non abbia gradito molto la vittoria della Juventus ieri sera a Milano contro l'Inter dopo una partita che a buon diritto è diventata Leggenda! Costoro si erano messi in testa, chissà per quale assurdo motivo, che la formazione allenata da Spalletti avrebbe vinto la partita. Come se la Juventus non esistesse nemmeno più! Attenzione, stiamo parlando della Juventus, la squadra che qualche giorno fa ha massacrato il Real Madrid in casa e che ora sarebbe in semifinale di Champions League se un arbitro inglese non si fosse inventato un rigore alla fine. No, la cricca italiana del fumetto aveva già scritto il finale della storia. La Juventus avrebbe perso e lo scudetto sarebbe quindi finito al Napoli! La cricca, che da Milano passa per Roma fino alla Sicilia, si è presto resa conto che il mondo reale è cosa più complicata delle dimensioni condominiali del fumetto italiota. Quando la Juventus ha segnato con Higuain all'ultimo minuto (come del resto sette giorni prima aveva segnato un giocatore del Napoli contro Buffon) si sono svegliati. Il colpevole è stato subito individuato: l'arbitro Orsato! I giornali, ansiosi di vendere copie (proprio come gli editori di fumetti) hanno ritirato fuori la trista canzone, cercando di spostare l'attenzione dei tifosi su una presunta malafede degli arbitri che condizionerebbero i risultati per agevolarci! Solo un bambino di sei anni che da poco legge Topolino ci crederebbe.
 

Ai giornali basta e avanza. Chiaro il fine: se tutta l'attenzione viene calata sull'arbitro, si nascondono i limiti paurosi mostrati dalla formazione di Spalletti contro la Juventus. Il fallo da cartellino rosso di Skriniar ai danni di Higuain, il gol annullato a Matuidi dopo tre minuti e un altro paio di situazioni di cui noi potremmo lamentarci nei confronti di Orsato. Pjanic andava espulso? Si, come l'interista Skriniar, del resto. Siamo pari. L'arbitro è un essere umano e può sbagliare, ma da qui a sostenere che vi sia malafede ce ne corre. I giornali, si sa, devono vendere e allora avanti contro l'arbitro Orsato, che si becca tutte le reprimende. Come tifosi della Juventus (ma qui su Comix Archive si tifa anche per il Bayern Monaco e lo Spartak Mosca allenato dall'ex giocatore juventino Massimo Carrera!) ce ne freghiamo. Ora siamo quattro punti avanti. Il Napoli giocherà tra qualche ora in casa della Fiorentina. Avrà vita dura. La Fiorentina viene da sei vittorie e un pareggio e ha bisogno di punti per agganciare la zona Europa League. Sta mostrando un buon gioco. Può vincere contro il Napoli. Una buona parte della cricca italiana del fumetto tifa per il Napoli? Non ci risulta. Alcuni tifano Inter, altri Roma. Qualcuno il Torino. Si, c'è pure chi tifa Juventus ma non può rivelarlo (pena la crocefissione in sala mensa di fantozziana memoria). Poteva essere un fumetto e invece è la realtà, ma a scrivere la storia siamo noi della Juventus! Al Plano.

Nessun commento:

Posta un commento

Il tuo messaggio sarà sottoposto ad approvazione dei proprietari e/o amministratori, gestori di questo sito. Se conterrà insulti, offese, minacce, intimidazioni, anche velate ed indirette ed altri contenuti offensivi o minacciosi, sarà segnalato all'Autorità Giudiziaria con conseguente presentazione di denuncia/querela.