.post-body img { max-width: 500px !important; width: espression(this.width>500 ? 500: true;) height: auto!important; }

mercoledì 18 luglio 2018

SAVIANO ANCORA CONTRO SALVINI SUI MIGRANTI! MA LUI PENSA SOLTANTO ALLA BELLISSIMA ELISA ISOARDI!!!

Non passa giorno che non si registri un nuovo delirante attacco dello scrittore ebreo Roberto Saviano contro il ministro dell'interno, Matteo Salvini. Secondo Roberto Saviano, che dal 2006 vive sotto scorta, Matteo Salvini sarebbe il responsabile indiretto, quasi un mandante morale, delle tantissime tragedie che si consumano in mare ai danni delle migliaia di migranti sfruttati da scafisti senza scrupoli. Nella visione di Saviano il fatto che le potenti organizzazioni criminali gestiscano il traffico di esseri umani e ogni giorno, previo pagamento di un biglietto di circa 5000 dollari, collochino questi poveretti su dei gommoni per fargli attraversare il mare, non è importante. Per Saviano conta solo che Salvini, dopo avere chiuso i porti italiani e impedito alle ONG che, in sostanza, favoriscono le attività degli scafisti, mette a rischio la vita dei migranti. Nella sua visione, essi fuggono dalla guerra e sono poveri. Ma se fosse così, chi gli ha dato i 5000 dollari con cui si pagano il biglietto sui gommoni? O Saviano crede che gli scafisti affrontino tutti i rischi gratis? Per Saviano non conta il fatto che lo speculatore ebreo di origini ungheresi, Soros, finanzi le ONG. Saviano dovrebbe chiedersi perché. Che ci guadagna Soros, che pare abbia investito 500 milioni di dollari, in queste attività? Secondo alcune teorie, Soros e gli altri membri delle organizzazioni massoniche vorrebbero distruggere la cultura europea attraverso una sostituzione etnica. Portare in Europa una grande massa di genti che arrivano da culture sottosviluppate da sfruttare come schiavi nelle fabbriche. L'assurdo si raggiunge quando questa gente candidamente ammette che si ha bisogno di migranti perché certi lavori gli europei non li fanno più in quanto sottopagati! Cioè, dato che non possono più sfruttare gli europei, vorrebbero sostituirli con gli africani che, in quanto inconsapevoli, non capirebbero subito di essere sfruttati???
 

Tutto ciò ha del paradossale. Non è nostra intenzione riportare in questa sede la lunga catena di insulti profferiti da Saviano contro Salvini, poiché alcuni sono così assurdi che magari nemmeno Saviano ci crede davvero. Quello che non riusciamo a stabilire è il perché lui, a differenza degli altri intellettuali di sinistra, metta in questa attività una energia fuori dal comune. Vuole gettarsi in politica? Spera di fare il ministro in un futuro quanto improbabile (speriamo per tutti) governo di sinistra in Italia? L'aspetto più assurdo di tutto ciò è il fatto che Saviano attacchi Salvini in un momento in cui non solo la Destra, ma perfino la Lega, che di Destra non è mai stata, acquista consensi ogni giorno. Ed è qui che emerge la contraddittorietà di Saviano. Se Salvini, come lui sostiene, sta facendo cose cattive, perché la gente continua ad applaudirlo? In Italia sono diventati tutti cattivi? Gli unici buoni sono quelli che vorrebbero di nuovo i porti aperti per far in modo che nuove migliaia di migranti entrino illegalmente in territorio italiano? Allora perché Saviano e gli altri della sua elite in disgrazia non danno l'esempio e accogliere in casa i migranti? Molti di loro sono ricchi. Possiedono grandi abitazioni con tanto spazio ove potrebbero accogliere questa gente sfortunata. Magari, viste le conoscenze, potrebbero perfino procurargli un lavoro. A questo punto sarebbero gli italiani a protestare. E che cazzo, nessuno qui sostiene che chi scappa dalla guerra debba essere perseguitato, ma non sarebbe il caso di dare precedenza ai poveri italiani, che secondo l'Istat sono circa 10 milioni? Si quei milioni di italiani che le politiche di Renzi, fedele esecutore delle direttive degli speculatori europei, hanno devastato. Ecco perché, con tutta la buona volontà, non riusciamo a prendere seriamente ciò che dice che, al più, potrebbe ispirare una storia di Dylan Dog (personaggio che tutti considerano piddino). Al Plano.

Nessun commento:

Posta un commento

Il tuo messaggio sarà sottoposto ad approvazione dei proprietari e/o amministratori, gestori di questo sito. Se conterrà insulti, offese, minacce, intimidazioni, anche velate ed indirette ed altri contenuti offensivi o minacciosi, sarà segnalato all'Autorità Giudiziaria con conseguente presentazione di denuncia/querela.